‘Miracoli dal Cielo’, il film che racconta la guarigione di Annabel Beam: la sua storia è incredibile

‘Miracoli dal cielo’, il film con Jennifer Garner, riporta la storia vera della guarigione improvvisa di Annabel Beam: ecco l’incredibile racconto.  

Miracoli dal cielo storia vera
‘Miracoli dal Cielo’, la storia vera di Annabel Beam è un film con Jennifer Garner: ecco i dettagli dell’improvvisa guarigione della bambina

E’ andato in onda ieri sera su Rai Uno il film tv ‘Miracoli dal Cielo’, regia di Patricia Riggen, con protagonista la brava e bella Jennifer Garner. Il lungometraggio racconta la storia vera di una bambina texana, Annabel Beam, che è guarita improvvisamente da una gravissima malattia, dopo la caduta da un albero. Annabel soffriva di pseudo-ostruzione itnestinale cronica, una patologia rara e molto grave, che le causava disturbi da ipomotilità antrale. La piccola non poteva mangiare, perché questo le provocava dolori atroci e vomito. Un giorno, dopo la terribile caduta da un albero, Annabel guarisce e racconta di aver visto Gesù: ecco la sua incredibile storia nel dettaglio.

‘Miracoli dal Cielo’, ecco la storia vera di Annabel Beam: racconto da brividi

Annabel Beam nasce in Texas da Christy e Kevin Beam, e ha due sorelle. La famiglia vive in armonia, ma a 5 anni la piccola Annabel comincia a stare male e dopo una serie di controlli viene affidata alle cure del dottor Samuel Nurko, dell’ospedale di Boston. E’ lui a diagnosticarle la pseudo-ostruzione itnestinale, che in breve tempo diventa completa. Ogni volta che Annabel prova a mangiare sente dolori lancinanti, vomita e sta male, il che le impedisce anche di muoversi. La piccola è costretta così a sottoporsi a una serie di interventi chirurgici, che però non risolvono il problema, tanto che a un certo punto la sitauzione degenera. Annabel si alimenta solo per via endovenosa, quasi non si muove più e soffre tanto da desiderare addirittura di morire, pregando Gesù che la porti con sé.

Un giorno, però, dopo 4 anni di calvario, la piccola gioca con sua sorella e prova ad arrampicarsi su un pioppo del suo giardino, ma cade rovinosamente, rimanendo incastrata all’interno del tronco. Per estrarla dall’albero ci vogliono ben 5 ore di intervento dei Vigili del Fuoco. Incredibilmente, la bambina è quasi illesa, ma soprattutto non sente più dolore addominale. E’ completamente guarita. Ma la cosa più incredibile è il suo racconto: ‘Sono stata in Paradiso, ho visto Gesù, e lui mi ha detto che non sarei morta, perché ha dei progetti per me sulla Terra. Poi sono tornata qui e un Angelo mi ha tenuto compagnia fino a che i pompieri non mi hanno fatto uscire. Non ho avuto paura’. La storia di Annabel diventa virale e sua madre scrive un libro, ‘Miracoli dal cielo’, che ha dato il titolo anche al film. Una storia davvero incredibile, che ha fatto innamorare e commuvere il mondo.