Ascolti tv 29 novembre: com’è andata la coppia D’Alessio-Incontrada e la fiction Mediaset ‘Il Processo’

Ascolti tv venerdì 29 novembre 2019: ecco chi ha vinto la serata tra ’20 anni che siamo italiani’ e la fiction di canale 5 ‘Il Processo’, tutti i dati Auditel nel dettaglio. 

Ascolti tv 29 novembre
Ascolti tv 29 novembre 2019: ecco chi ha vinto la serata tra rai 1 e Mediaset, tutti i dati Auditel nel dettaglio

La serata di venerdì 29 novembre 2019 è stata caratterizzata dal debutto del nuovo show di Rai Uno ’20 anni che siamo italiani’, condotto dall’inedita coppia Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio, un programma con tanti ospiti d’eccezione che ha tenuto compagnia al pubblico in prima serata. Il maggior competitor della Rai, Canale 5, ha risposto con la prima puntata della nuova fiction ‘Il Processo’, con Francesco Scianna e Vittoria Puccini. Ma chi avrà vinto la battaglia a colpi di share? Ecco tutti i dati Auditel nel dettaglio.

Ascolti tv 29 novembre 2019: ecco chi ha vinto la serata, tutti i dati del dettaglio

Gli ascolti registrati nella serata di venerdì 29 novembre hanno premiato senza appello il programma di Rai Uno ’20 anni che siamo italiani’ , condotto da Vanessa Incontrada e Gigi D’Alessio. La coppia ha funzionato bene, soprattutto per la grande simpatia di entrambi, ed è stata promossa dagli ascolti. Circa 3 milioni e 900mila spettatori hanno guardato lo show, facendo registrare il 19.3% di share. Non può festeggiare, invece, Canale 5, la cui fiction ‘Il Processo’ è andata decisamente sotto le aspettative, ottenendo solo il 10.2% di share, con circa 2 milioni di spettatori. Un inizio non molto fortunato, dunque.

Subito dopo i due maggiori canali, abbiamo Rete 4, che con ‘Quarto Grado’ ha ottenuto il 9.2% di share, venendo guardato da 1 milione e 600mila persone. ‘Ex aequo’ in termini di share, invece, per Italia Uno e Rai Tre, entrambi sul 6%, rispettivamente con i film ‘Il cavaliere Oscuro’ e ‘Qualunquemente’. Segue Rai Due, con ‘NCIS Los Angeles 10’, che è stato visto da circa 1 milione e 100mila persone, totalizzando il 4.9% di share, seguito a ruota da ‘Propaganda Live’ su La 7, visto da circa 830mila spettatori, che ha ottenuto invece il 4.7% di share. Stesso share anche per la finale di Bake-Off Italia, in onda su Real Time, che ha tenuto davanti allo schermo oltre 1 milione e 200mila telespettatori.