Roberta Bonanno: “Farò di tutto per tornare ad Amici” | INTERVISTA ESCLUSIVA

La redazione di Sologossip ha intervistato in esclusiva Roberta Bonanno, ex concorrente di Amici e Tale e Quale Show: ecco le sue parole

roberta bonanno intervista
Intervista esclusiva a Roberta Bonanno (Fonte: Instagram)

Roberta Bonanno è nata il 22 maggio 1985 a Milano. Sin da piccola studia canto e si classifica al secondo posto ad Amici, talent show condotto da Maria De Filippi. Negli ultimi due anni è stata impegnata a Tale e Quale Show, programma di Rai Uno condotto da Carlo Conti. L’anno scorso si è classificata al terzo posto, dietro ad Antonio Mezzancella e Alessandra Drusian. Quest’anno, invece, si è classificata al quinto posto nel torneo ed è stata al centro di una discussa polemica dopo l’esibizione di Beyoncé. La redazione di Sologossip l’ha intervistata in esclusiva per conoscere le sue sensazioni e i suoi progetti futuri.

Intervista a Roberta Bonanno

Due anni a Tale e Quale Show, quanto sei cresciuta?

Tantissimo. Ogni esperienza mi fa crescere molto, ma Tale e Quale è veramente un palcoscenico importante e ti fa conoscere qualità che non pensavi di avere. Grazie al programma capisci di avere un margine di crescita notevole

In questi due anni hai interpretato molti personaggi, quale ti è rimasto più nel cuore?

Katy Perry, Amy Winehouse e Aretha Frenklin. Sono stati i personaggi con i quali ho vinto le puntate, ma anche quelli che mi hanno dato più emozioni. Aggiungerei anche Rita Pavone, perchè finalmente ho conosciuto una delle più grandi interpreti della canzone italiana

Qual è stato, invece, il personaggio che ti ha messo più in difficoltà?

Indubbiamente Mina l’anno scorso e Claudio Villa quest’anno. È stata una grandissima prova e sono fiera del mio operato, perchè mai una donna aveva imitato un personaggio di quello spessore. È stato un lavoro molto difficile, ma per me è stata una vittoria

Sono nate delle amicizie dietro le quinte?

Assolutamente sì. Sono particolarmente legata a Guendalina Tavassi, Matilde Brandi, ma in generale a tutti. Anche a Massimo Di Cataldo, Antonio Mezzancella, Francesco Monte, che non conoscevo ed ho scoperto che è un ragazzo molto più semplice di quanto immaginavo. Non vorrei citarli perchè poi dimentico qualcuno, ma veramente sono affezionata a tutti. Il bello di questo mestiere è che impari a conoscere gli artisti come persone e non come personaggi

Poi è nata anche un’amicizia particolare con Matteo Becucci vero?

Io lo adoro. Per me è un grande professionista, un bravissimo uomo e un grande amico. Gli voglio molto bene. In questi due anni mi ha seguito sempre lui. Poi ci sono anche Daniela, Maria Grazia e gli altri coach che formano veramente un bel gruppo di lavoro

C’è chi ha detto che i giudici di Tale e Quale Show sono troppo buoni, tu cosa ne pensi?

Io vengo da un programma come Amici dove non si facevano tanti problemi. Paragonati ai giudici di Amici, dunque, si sono più buoni. Capisco, però, anche la loro sensibilità. Sia Loretta Goggi, sia Vincenzo Salemme che Giorgio Panariello sono veramente persone buone

Di Carlo Conti, invece, cosa mi dici?

Carlo ogni venerdì ci incoraggiava prima di entrare in scena. Ci sosteneva sempre. L’ho conosciuto anche fuori, perchè di recente sono andata a vedere lo spettacolo con Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni, ed ha la dolcezza di un padre. Questa caratteristica lo distingue sia come uomo che come presentatore

“Farò di tutto per tornare ad Amici”

Dopo Tale Quale Show ti piacerebbe partecipare ad Amici Celebrities magari come ballerina?

Ho sempre adorato Amici perchè mi ha dato veramente tanto. Per me ritornare a casa sarebbe un onore e farò di tutto affinchè questo avvenga. A me piace provare e sperimentare, anche se sono consapevole di avere un livello di ballo molto diverso rispetto a quello di canto. Mi piace, però, fare show e sono musicale, quindi riuscirei a tirare fuori qualcosa

In televisione ti piacerebbe ricoprire il ruolo di conduttrice?

Ieri guardavo Iva Zanicchi e pensavo che lei è una donna che ha fatto musica a grandi livelli, ma è anche una donna di spettacolo. Io mi sento un po’ come lei. So che riuscirei a far divertire la gente, come magari fa lei. So che c’è da lavorare, ma mi piacerebbe lavorare in televisione, oltre che con la musica

Hai sentito Marco Carta dopo la sentenza?

Marco lo sento ogni tanto e cerchiamo di organizzare una cena a Milano, ma non ci siamo ancora riusciti. Sono contenta che stia bene e che sia uscita fuori la verità. Non vedo l’ora di festeggiare con lui

Ci sono progetti in cantiere di cui puoi parlarci?

Sono continuamente in tour in giro per l’Italia, ma anche all’estero. Presto, ad esempio, sarò al Cairo e in Francia. Poi vediamo cosa succede a livello televisivo, magari il 2020 ci regala qualcosa di divertente…

Qual è il tuo augurio per il 2020?

Dal punto di vista professionale mi sento come un piccolo vulcano pronto ad esplodere. Sento di poter dare qualcosa di più. La mia vita privata, invece, è un gran macello. Vorrei serenità e tranquillità, mentre l’amore è un grandissimo punto di domanda. Sono uno spirito libero e non ho ancora trovato l’uomo della mia vita

Di Vincenzo Mele