Cannavacciuolo, quanto costa il capodanno a Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo è pronto per il cenone di Capodanno a Villa Crespi: ma nel relais si può fare ben altro, l’offerta infatti comprende anche un fantastico soggiorno con massaggio e prosecco

Cannavacciuolo Capodanno Villa Crespi
Cannavacciuolo: capodanno a Villa Crespi, quanto costa

Quanto costa il cenone di Capodanno a Villa Crespi, il ristorante relais con doppia stella Michelin di Antonino Cannavacciuolo? Quest’anno, lo chef ha voluto superarsi e, stando a quanto vediamo sul sito ufficiale, si parla di un pacchetto completo che prevede anche il soggiorno nella fantastica struttura che sorge sul lago d’Orta. Scopriamo, insieme, di cosa si tratta. Cosa comprende questa offerta, quanto costa e tutte le informazioni che riguardano l’ultima cena dell’anno a Villa Crespi.

Antonino Cannavacciuolo | Villa Crespi | Quanto costa il cenone di Capodanno

Attenzione: l’offerta di cui vi stiamo parlando non comprende soltanto il cenone della sera di San Silvestro, ma anche ben altro. Infatti, si tratta di un soggiorno nel Relais di Villa Crespi di due notti. Ma vediamo, dettagliatamente, cosa comprende l’offerta apparsa sul sito ufficiale:

  • 3 notti in camera o suite scelta in precedenza con colazione inclusa servita in stanza
  • In camera all’arrivo: prosecco firmato da Antonino Cannavacciuolo accompagnato da frutta fresca e qualche dolcetto della pasticceria
  • Un massaggio JUST4U della durata di 60 minuti per persona.
  • Cena di San Silvestro (31 dicembre), per due persone presso il ristorante 2 stelle Michelin firmato dallo Chef Antonino Cannavacciuolo

Il pacchetto prevede la cena per due persone nella sera di San Silvestro, come si legge. Quindi, possiamo dire sia una proposta per coppie. Tuttavia, il prezzo che vediamo sul sito è rivolto ad una sola persona: 1339,50 euro. Certo, non è un prezzo alla portata di tutti ma di sicuro possiamo dire sia un’esperienza straordinaria ed irripetibile. Ultimamente, Cannavacciuolo è stato molto impegnato con il suo programma. Programma in cui ha presentato al pubblico il suo papà, per la prima volta.