Coronavirus, possibile prolungamento delle misure restrittive fino al 31 Luglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03

Coronavirus, si valuta la possibilità di prolungare le misure restrittive di queste ultime settimane fino al 31 Luglio: la bozza del decreto. 

Sono trascorse diverse settimane da quando Giuseppe Conte, per arginare l’emergenza Coronavirus, ha stabilito Italia ‘zona protetta’. Con un decreto governativo, il premier ha stabilito alcuni divieti per limitare al meglio il contagio da Covid-19. In primis, evitare di uscire se non in caso di necessità, di salute e di lavoro. Ecco. Queste misure dovrebbero impiegarsi fino al 3 Aprile. Soltanto in questa data, infatti, verremo a sapere le sorti del nostro paese. Anche se, stando a quanto traspare da Fanpage, sembrerebbe che queste misure potrebbero essere prolungate fino al 31 Luglio. Ecco tutti i dettagli.

Coronavirus, le misure restrittive potrebbero prolungarsi fino al 31 Luglio

Stando a quanto si apprende da Fanpage, sembrerebbe che ci sarebbe la possibilità di prolungare queste misure restrittive, mirate in queste settimane ad arginare il contagio da Coronavirus, fino al 31 Luglio. In questi giorni, infatti, si valuterebbe il possibile prolungarsi di queste imposizioni lì dove c’è bisogno. Quindi, non soltanto chiusura prolungata dei negozi, scuola, uffici, fabbriche e quant’altro, ma anche divieto di spostamento tra un luogo e un altro. Ma non solo. Molto presto, infatti, si valuterà l’intervento dell’esercito in quei luoghi dove le disposizioni del governo non vengono rispettate. E, addirittura, multa di 4 mila per chi non rispetta la Legge.