Vittorio Sgarbi, paura in Albania: rischia di annegare, salvato dalla figlia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Che paura per Vittorio Sgarbi: il critico d’arte ha rischiato di anneggare in Albania ed è stato salvato dalla figlia che era con lui nel resort

sgarbi figlia paura
Paura per Sgarbi in Albania: ecco cos’è successo (Fonte: Instagram)

Vittorio Sgarbi è sicuramente uno dei personaggi più chiacchierati del mondo della politica e della televisione italiana. Le sue uscite spesso diventano virali sul web ed è stato forse uno dei primi ad introdurre un tormentone in televisione (il “Capra” ad Alessandra Mussolini). Un personaggio controverso, che divide il pubblico, generando sentimenti abbastanza contrastanti. C’è chi lo ama e approva le sue idee e c’è chi invece lo odia. Personaggi come lui difficilmente vengono dimenticati.
Oggi, però, non parliamo di una sua ‘uscita’, ma raccontiamo un episodio spiacevole, che sarebbe potuto diventare di cronaca. Per fortuna il critico d’arte n’è uscito indenne e potrà ricordare e raccontare questo episodio con molto timore ma con il sorriso per avercela fatta.

Vittorio Sgarbi, paura in Albania: salvato in mare dalla figlia

Sgarbi sta trascorrendo alcuni giorni in Albania, come testimoniato dalla foto pubblicata ieri pomeriggio sul suo account Instagram. Il critico d’arte si trova in un resort a Pala, nel sud del paese. Il saggista si è reso protagonista – suo malgrado – di un episodio spiacevole e che gli avrebbe potuto costare la vita. Ieri pomeriggio, Sgarbi ha rischiato di annegare nelle acque del mare albanese. Il critico d’arte stava facendo il bagno su una spiaggia del mare di Pala, quando è stato sorpreso dalla forza delle onde. Sgarbi è scomparso per qualche secondo, salvo poi riemergere annaspando a fatica. La figlia Alba, che era con lui in spiaggia, ha avvertito subito la sicurezza ed insieme al bagnino del resort dove risiedono hanno tratto in salvo il padre. Brutto spavento per il buon Vittorio, che sicuramente per qualche secondo avrà temuto per la sua pelle. L’episodio è stato testimoniato da un video pubblicato dall’ufficio stampa sul web.

View this post on Instagram

Palasë, Albania. #palasë #albania Ph @ninoippolito

A post shared by VITTORIO SGARBI (@vittoriosgarbi) on

Sgarbi deve molto alla figlia Alba, che l’ha tratto in salvo dopo che le onde l’avevano trasportato al largo. Alba è una dei tre figli del critico d’arte. Oltre a lei ci sono Carlo Brenner, nato dalla relazione con la stilista Patrizia Brenner, morta nel 2002, del quale per scelta porta il cognome, nonostante il saggista l’abbia riconosciuto alla nascita, e Evelina, tra i tre figli quella che somiglia di più al noto critico, molto probabilmente per la sua passione per l’arte, i quadri e i monumenti, nata dal rapporto fugace con una donna torinese. Alba, invece, è nata dopo una notte di passione del noto critico con una cantante lirica albanese, conosciuta a seguito di un Concerto alla Camera dei Deputati.