La Pupa e il Secchione: la famosa ballerina operata per un tumore alla tiroide

Marina Evangelista, l’ex Pupa de La Pupa e il Secchione ha vinto la sua battaglia contro il tumore maligno alla tiroide.

marina-evangelista-operazione-tumore-maligno-tiroide

Era arrivata terza alla Pupa e il Secchione, ma oggi Marina Evangelista ha vinto una battaglia ben più importante: quella contro un tumore. L’ex pupa ha infatti postato una storia su Instagram in cui i mostra dopo l’operazione e scrive: “Marina 1 – Carcinoma Maligno 0. Un po’ di terapia e si torna a vivere”. Ma cosa le era successo? La donna durante questi giorni che hanno preceduto l’operazione non ha mai detto niente a nessuno in merito a ciò che stava vivendo. Così, vederla oggi in un letto d’ospedale è stato un duro colpo per tutti i suoi fan.

L’ex pupa Marina in ospedale per un’importante operazione chirurgica

Marina Evangelista, 27 anni di Reggio Calabria, ha svelato di essere stata sottoposta ad una operazione chirurgia per sconfiggere un brutto male che l’aveva colpita. Una battaglia che ha condotto come una vera eroina e oggi può dirsi finalmente fuori dal pericolo. Non ha mai parlato del dramma che stava vivendo e, anzi, durante la quarantena ha tenuto compagnia a tutti i suoi followers insegnando loro coreografie e balletti per rallegrare l’umore. Ora che l’operazione è riuscita però Marina ha scritto un lungo post su Instagram in cui ha svelato tutto ciò che le è successo.

Il tumore alla tiroide e l’operazione di Marina Evangelista

Accanto alla foto postata su Instagram l’ex pupa Marina ha scritto: “Foto scattata ieri, appena uscita dalla sala operatoria dopo circa 3 ore. Sono entrata ridendo e sono uscita allo stesso modo, non so nemmeno io dove e come abbia trovato tanta forza”. Ed effettivamente Marina ha affrontato un periodo difficile in cui ha dovuto far fronte alla notizia di avere un tumore maligno alla tiroide. “Nella mia sfortuna – scrive Marina – ho sempre saputo di essere fortunata rispetto a tutti coloro che, si sentono dire quella stessa brutta parola ma non se la cavano così facilmente. Ricordiamoci sempre che, nella sfortuna, si può essere fortunati!”. E la ballerina prosegue poi con i ringraziamenti nei confronti di tutti coloro che le sono stati vicino e l’hanno fatta sempre sentire al sicuro e protetta.

View this post on Instagram

Foto scattata ieri, appena uscita dalla sala operatoria dopo circa 3 ore. Sono entrata ridendo e sono uscita allo stesso modo, non so nemmeno io dove e come abbia trovato tanta forza. È stato un periodo difficilissimo da quella famosa chiamata nella quale mi è stato detto: “hai un tumore della tiroide, un carcinoma maligno”. Nella mia sfortuna, ho sempre saputo di essere fortunata rispetto a tutti coloro che, si sentono dire quella stessa brutta parola ma non se la cavano così facilmente. Ricordiamoci sempre che, nella sfortuna, si può essere fortunati! Un grazie di cuore a tutti coloro che mi sono stati vicino e non mi hanno fatto sentire sola, ai medici e agli infermieri, a tutti voi che mi avete mandato anche solo un messaggino per darmi forza. Il mio esserino maligno di 3.5 cm è sparito. Marina 1 – Tumore O Un po’ di terapie e si ricomincia a vivere ❤️ #princess #grazieatuttivoi #carcinoma #operazione #hospital #forza #smile #ilsorrisodichinonsiarrende #nopainnogain #pic #picoftheday📷 #nonmollaremai #ètuttofinito

A post shared by Marina Evangelista (@mari_princess) on

“Il mio esserino maligno di 3.5 cm è sparito. Marina 1 – Tumore O. Un po’ di terapie e si ricomincia a vivere”. Chiosa così il suo post Marina Evangelista e i fan le si sono stretti attorno in un abbraccio virtuale fortissimo. La sua battaglia è stata vinta!