La cantante fa una confessione choc: passato di abusi e violenze, il racconto da brividi

La famosa cantante fa una confessione choc: passato fatto di abusi e violenze, il racconto da brividi nella sua autobiografia appena uscita

La cantante fa una confessione choc: passato di abusi e violenze, il racconto da brividi
La cantante fa una confessione choc: passato di abusi e violenze, il racconto da brividi (pixabay)

Lei è una delle cantanti più famose di sempre e forse anche una delle più amate e pagate. Nel corso degli anni ha stregato e ammaliato generazioni intere, la sua voce possente e il suo aspetto sensuale la rendono una delle donne più desiderate del pianeta. Siamo sempre stati abituati a vederla sorridente e allegra, eppure non è sempre stato così, anzi. La donna ha alle spalle una storia davvero da brividi, che farebbe impazzire chiunque. Un passato fatto di abusi, violenze fisiche e psicologiche. Un passato decisamente difficile da cui veramente poche persone escono. Non tutti infatti riescono a superare certi episodi così gravi, eppure, lei ce l’ha fatta e non solo, è diventata anche una vera e propria icona mondiale. Ma cerchiamo di scoprire qualcosa in più della sua storia, attraverso il racconto autobiografico presente nel suo libro, uscito da pochi giorni.

La cantante fa una confessione choc: passato di abusi e violenze, il racconto da brividi

Mariah Carey, nata da padre nero e madre bianca, è cresciuta in una famiglia dove non mancarono episodi di violenza. La sua carnagione chiara e i capelli biondi riusciva a sfuggire al razzismo, ma non ai pregiudizi… Infatti, quando andò a vivere con la madre in povertà dopo la separazione dei genitori, fu spesso presa di mira a scuola, quando si scoprì che il padre era afroamericano. Una volta Mariah e la madre rischiarono di essere uccise dal fidanzato di lei. Inoltre, dopo essere diventata una star, la famiglia l’avrebbe sempre vista come “una mucca da soldi”. Insomma, un’esistenza per niente semplice, che però l’ha resa la donna che è oggi.

Nella sua Autobiografia ‘The Meaning Of Mariah Carey‘, sono molti gli episodi raccontati sulle violenze che ha subito nel corso degli anni. Prima in casa con i genitori, e poi anche dall’ex marito. E proprio su di lui ha dichiarato: “Il suo potere era pervasivo, e con esso arrivò un indicibile disagio. All’inizio camminavo sui gusci d’uovo. Poi è diventato un letto di chiodi e quindi un campo minato. Non sapevo quando o cosa l’avrebbe fatto esplodere, e l’ansia era implacabile.” E in merito ai due gemelli, nati dalla relazione con l’uomo: “Le loro vite non sono mai state minacciate. I poliziotti non hanno mai fatto irruzione in casa nostra. Non vivono nella paura. Non hanno mai avuto bisogno di scappare. Non cercano di distruggersi a vicenda