La nota influencer è morta a 30 anni: l’ex marito le ha dato fuoco

La nota influencer è morta a 30 anni: l’ex marito le ha dato fuoco durante una diretta sul noto social network Tik Tok.

influencer morta
La nota influencer è morta a 30 anni: l’ex marito le ha dato fuoco durante una diretta sul noto social network Tik Tok. (Fonte Pixabay)

Una storia terribile quella della giovane Lamu. L’influencer cinese è morta due giorni fa, il 30 settembre, in seguito all’attacco subito dal suo ex marito, secondo quanto riporta il Beijing Youth Daily. L’uomo, due settimane prima, è piombato improvvisamente nella sua abitazione e, dopo averla cosparsa di benzina, le ha dato fuoco. Il tutto mentre l’influencer era in diretta sulla famosa piattaforma Tik Tok, dove era seguita da quasi 800 mila followers. La morte sarebbe sopraggiunta a causa delle ustioni, che interessavano il 90 per cento del suo corpo. La trentenne lascia due figli.

  • Seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

La nota influencer Lamu è morta a 30 anni: l’ex marito le ha dato fuoco durante una diretta su Tik Tok

È morta a 30 anni la famosissima influencer cinese Lamu. Centinaia di migliaia di fan su Tik Tok ed è proprio durante una diretta sul social che l’ex marito l’avrebbe attaccata, cospargendola di benzina e dandole fuoco. I fan, però, non avrebbero visto nulla dell’accaduto, nonostante la diretta fosse iniziata da qualche minuto, ma avrebbero sentito urla, secondo quanto riporta il Beijing Youth Daily. La donna ha resistito per qualche settimana, ma è morta due giorni fa, il 30 settembre, a causa delle ustioni.

Non sarebbe il primo episodio di violenza subita, questo, per la nota influencer Lamu, stando a quanto ha raccontato l’ex cognato della influencer, fratello dell’ex marito. E sarebbe stato proprio questo il motivo per cui la coppia aveva divorziato, ma l’uomo non si è mai rassegnato alla separazione, minacciando più volte l’ex moglie. Ora, secondo quanto riportano le autorità locali, l’ex marito sarebbe in stato di fermo, accusato di omicidio volontario.

Sui social, intanto, milioni di fan fanno sentire la loro vicinanza alla famiglia di Lamu, che era mamma di due bambini, di tre e dodici anni. Su Tik Tok, l’influcer era seguita da bel 782 mila followers.