“Lockdown a Milano e Napoli”: Ricciardi sentenzia, Pronto soccorso al collasso

‘Lockdown a Milano e a Napoli’: adesso parla Ricciardi, i Pronto Soccorso sono praticamente al collasso, le sue parole. 

Lockdown Ricciardi
Le parole di Walter Ricciardi sul lockdown a Napoli e a Milano.

La situazione Coronavirus, lo sappiamo benissimo, sta nettamente degenerando. I positivi di oggi, Martedì 27 Ottobre, sono ben 21994. E si contano circa 1411 contagiati all’interno delle terapie intensive. Dei numeri, da come si può chiaramente comprendere, davvero esorbitanti. E che ci fa capire perfettamente quanto sia stato utile per il premier Giuseppe Conte varare un nuovo dpcm. In diretta da Palazzo Chigi, Domenica 25 Ottobre, il Capo del Governo ha illustrato le nuove misure restrittive. Che, come ben sapete, stanno provocando anche delle vere e proprie proteste in tutta Italia. C’è chi, però, di queste nuove restrizioni non è pienamente ‘soddisfatto’. E, data la situazione in diverse regioni italiane, vorrebbe che proprio qui venissero approvate delle misure ancora più stringenti. ‘Lockdown a Milano e a Napoli’, dice Walter Riccardi ad ‘Un giorno da Pecora’ su Radio1. Sottolineando di quanto particolarmente in queste due città, il virus è ormai fuori controllo. Ecco le sue parole nel minimo dettaglio.

‘Lockdown a Milano e Napoli’, parla Walter Ricciardi: cosa sta accadendo

Stando a quanto si apprende dalle parole del sindacato italiano dei medici ospedalieri, sembrerebbe che la situazione nei Pronto Soccorso sarebbe completamente al collasso. E, nonostante il Decreto Rilancio che ha stanziato ben 3500 posti letto in terapia intensiva e 4225 in sub-intensiva, manchi la ‘materia prima’: il personale medico. Purtroppo, però, non è affatto finita qui. E lo sa bene Walter Ricciardi. Stando a quanto si apprende dalle sue ultime parole, sembrerebbe che il consigliere del ministero della Salute sia più certo che a Milano e a Napoli, le due città purtroppo più colpite dall’incremento dei contagi da Coronavirus, ci sia bisogno di misure più restrittive. Insomma, il buon Ricciardi riterrebbe necessario un vero e proprio lockdown. D’altra parte, soltanto oggi in Campania ci sono stati ben 2761 positivi. E in Lombardia, invece, 5036 contagiati. ‘In queste aree il lockdown è necessario, in altre aree del Paese no’, dice Walter Ricciardi.

Lockdown Ricciardi
Fonte Foto: pixabay

‘A Milano e Napoli uno può prendere il Covid entrando al bar, al ristorante, prendendo l’autobus’, continua a dire Walter Ricciardi, in merito alla situazione che le due città italiane stanno vivendo a causa del Coronavirus.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui