Luigi Di Maio, buone notizie: “Segnali incoraggianti”, il tweet

Buone notizie dal mercato europeo, il tweet di Luigi Di Maio: “Segnali incoraggianti”, ecco le parole del ministro degli Esteri

luigi di maio tweet notizie
Luigi Di Maio, buone notizie dagli Esteri: il tweet (Fonte: Instagram)

La seconda ondata del Coronavirus sta mettendo a dura prova il governo. I nuovi contagi salgono ogni giorno e l’ombra di un nuovo lockdown aleggia sul paese. Il governo vuole evitare una nuova chiusura generale, che farebbe precipitare l’economia del paese. Per fortuna non arrivano solo cattive notizie. Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è messaggero di una notizia molto importante che riguarda il mercato europeo e soprattutto il Made in Italy.

Luigi Di Maio, il tweet: “Segnali incoraggianti”

Non arrivano solo cattive notizie per il nostro paese. Il Coronavirus ha fortemente condizionato l’economia dell’Italia, ma il ministro degli Esteri Luigi Di Maio è messaggero di ‘buone nuove’. Il deputato dei Cinque Stelle, attraverso il profilo Tweet, ha annunciato: “Segnali incoraggianti con il patto Export. Crescono le esportazioni di Made in Italy durante la pandemia: +3% verso paesi Extra-Ue a settembre 2020 rispetto all’anno scorso, +11% e +33% verso Usa e Cina. C’è tanto da fare, lavorare sodo. Ma è la strada giusta“. Un respiro di aria nuova e soprattutto di aria buona. Il Made in Italy cresce, soprattutto negli Stati Uniti e in Cina, segno che il lavoro intrapreso da qualche anno ormai è sulla buona strada.

Non c’è tempo da perdere.
Questa è l’ora di rimboccarsi le maniche per tutelare la salute degli italiani, il loro lavoro e le nostre imprese.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 31 ottobre 2020

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha poi aggiunto al suo tweet: “Non c’è tempo da perdere. Questa è l’ora di rimboccarsi le maniche per tutelare la salute degli italiani, il loro lavoro e le nostre imprese”. In un periodo estremamente delicato come questo, le imprese e le fabbriche non possono assolutamente fermarsi.