Andrea Zenga ha un grosso tatuaggio sul braccio: sapete il suo significato?

Tutti hanno notato il grosso tatuaggio sul braccio di Andrea Zenga, ma sapete qual è il suo significato? Ve lo diciamo noi

andrea zenga tatuaggio
Andrea Zenga, sapete il significato del suo tatuaggio? (Fonte: Instagram)

Andrea Zenga è il figlio di Walter Zenga, storico portiere della nazionale e dell’ Inter. Il ragazzo è nato a Milano nel 1993 dalla relazione tra l’estremo difensore e Roberta Termali, nota per aver condotto diversi programmi sportivi nel corso della sua carriera televisiva. La donna, prima di conoscere Zenga, ha avuto una relazione con Roberto Mancini. La storia d’amore tra i genitori di Andrea dura poco e decidono di separarsi. Da quel momento, Andrea vedrà poche volte il padre e vivrà insieme alla madre e al fratello.

Andrea Zenga, il significato del suo tatuaggio

Oltre ad essere famoso come figlio dell’ex portiere della nazionale italiana, Andrea Zenga ha partecipato a due programmi di successo: Temptation Island e il Grande Fratello Vip. Tutti, soprattutto durante la sua permanenza nella casa più spiata dI’Italia, avranno notato il grosso tatuaggio sul braccio. Andrea ha tatuato la scritta “Nicky” sul braccio e il tatoo è anche abbastanza vistoso. Esso potrebbe essere riferito al fratello, Nicolò, con il quale ha un bellissimo rapporto. L’ex concorrente di Temptation Island è cresciuto insieme alla mamma e al fratello. Con il padre non ha purtroppo un bellissimo rapporto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Zenga (@andreazenga93)

Andrea Zenga ha diversi fratelli e sorelle, visto che suo padre Walter si è sposato ben tre volte: Jacopo, primogenito nato dal matrimonio con Elvira Carfagna; Nicolò, nato anche lui dal matrimonio con Roberta Termali; Samira e Walter Junior, fratelli più piccoli natidal terzo matrimonio con Raluca Rebedea. Con i due fratellini più piccoli Andrea non ha praticamente rapporti: ha raccontato di averli visti una sola volta a un matrimonio.