Maradona, clamoroso ritrovamento: a L’Avana il tesoro regalato da Fidel Castro

Un tassello importante si aggiunge alla questione eredità del defunto Pibe de Oro: a Cuba ritrovato il tesoro di Maradona.

Maradona tesoro
Diego Armando Maradona, clamoroso ritrovamento: a L’Avana il tesoro donato da Fidel Castro (Getty Images)

Diego Armando Maradona è venuto a mancare inaspettatamente più di un mese fa lasciando il mondo intero attonito: la notizia della sua prematura scomparsa è stata un durissimo colpo per tutti, appassionati di calcio e non, ma soprattutto per Napoli, città devota all’argentino da oltre trent’anni. Come accade sempre in questi casi, però, al dolore vanno quasi subito ad aggiungersi le intricate questioni ereditarie, capaci di scatenare vere e proprie guerre familiari. Il patrimonio dell’ex campione argentino, anche se meno consistente di quanto avrebbe potuto essere, è comunque già motivo di discordia tra i parenti, veri o presunti. Ora un tassello imprevisto va ad aggiungersi alla trama: protagonista un tesoro ritrovato dall’avvocato Matias Morla. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Segui anche la nostra pagina Instagram—->>>clicca qui

Diego Armando Maradona aveva un tesoro a Cuba

Il sorprendente ritrovamento consiste in una casa a L’Avana, piena zeppa di cimeli di proprietà dell’ex sportivo: foto, lettere, ecc. In particolare, il dettaglio che più colpisce sono le pareti dell’abitazione dipinte proprio da Maradona con delle scritte a spray come ‘Fidel ti amo’. Ma non è finita qui: la casa in questione è stata donata da Fidel Castro. L’avvocato Morla lo ha scoperto in seguito ad una telefonata con i figli del defunto leader cubano. Questo “tesoro”, nascosto in soffita, secondo quanto riferito da Marca, sarà esposto in un museo.

Maradona tesoro
Maradona, clamoroso ritrovamento: a L’Avana il tesoro ereditato da Fidel Castro (Getty Images)

Ora resta da vedere cosa ne penseranno i familiari, già da tempo in lotta per assicurarsi ciò che prevede la legge in questi casi. Di certo, la situazione ereditaria della ‘leggenda’ si complica così sempre di più.