Chiara Ferragni, l’ex Riccardo Pozzoli diventerà papà: l’annuncio

L’ex fidanzato di Chiara Ferragni, Riccardo Pozzoli, diventerà papà: di seguito vi riportiamo il dolce annuncio

riccardo pozzoli
Riccardo Pozzoli diventerà papà: gioia per l’ex di Chiara Ferragni (Fonte: Instagram)

Riccardo Pozzoli, ex fidanzato di Chiara Ferragni, diventerà presto papà. L’imprenditore milanese ha pubblicato il dolce annuncio sui suoi canali social, facendo emozionare i fan. La sua nuova fidanzata, Gabrielle Caunesil, è incinta. Una gioia immensa per Pozzoli, che ha deciso di condividerla con i suoi seguaci.

Riccardo Pozzoli diventerà papà: l’annuncio

L’imprenditore Riccardo Pozzoli diventerà presto papà. L’uomo ha pubblicato il dolce annuncio su Instagram: Oggi è il suo giorno. Dopo dolori e sofferenze, grazie alla sua forza e alla sua resilienza, diventeremo genitori. Lo abbiamo scoperto il giorno della festa del papà e siamo al terzo mese nel giorno della festa della mamma. Tutto è così magico”. L’imprenditore, in passato fidanzato con la Ferragni, oggi è legato sentimentalmente alla modella francese Gabriella Caunesil. I due si sono sposati due volte. Dopo le prime nozze a Malibu nel gennaio 2018, la coppia si è sposata di nuovo nel 2019. A differenza della prima volta, questo evento non è stato celebrato alla presenza dei due soli sposi. Le nozze sono state organizzate nel castello di Segalari a Castagneto Carducci, in Toscana. Dopo le nozze, adesso arriverà un’altra grandissima gioia, forse la più grande.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccardo Pozzoli (@riccardopozzoli)


Pozzoli è laureato in Finanza e con un master in Marketing Management alla Bocconi. Ha co-fondato The Blonde Salad nel 2009, blog che ha reso famosa Chiara Ferragni. Nel 2011 ha creato la piattaforma e-commerce Werelse e Digital Cake, prima agenzia di influencer in Italia. Dal 2018 è Creative Director nella casa editrice Condé Nast Italia ed ha fondato diverse start up nell’ambito del cibo e della moda. Pozzoli ha scritto anche due libri: Non è un lavoro per vecchi, in cui spiega il mestiere dell’imprenditoriale al tempo dei social network, e Smetto quando voglio (ma anche no).