Coronavirus, splendido annuncio: quando toglieremo le mascherine all’aperto

Arriva uno splendido annuncio sul tema Coronavirus: ecco quando potremmo togliere le mascherine all’aperto

coronavirus annuncio mascherine
Coronavirus, annuncio importante sulle mascherine: quando le toglieremo (Fonte: Pixabay)

Il Covid-19 continua ad essere un pericolo per il nostro paese. L’Italia è alle prese con la terza ondata del virus, ma il piano vaccinale procede spedito. Il vaccino, infatti, rappresenta l’unica speranza per uscire dalla pandemia globale. La campagna vaccinale è iniziata in tutta Europa il 27 dicembre 2020. In Italia, dopo una prima fase abbastanza a rilento, adesso sembra procedere spedita. Dopo aver vaccinato gli operatori sanitari, quelli scolastici, gli over 80 e 60, in questi giorni si sta proseguendo con gli over 50. Il governo spera di poter vaccinare la maggior parte della popolazione entro l’estate in modo da raggiungere l’immunità di gregge e tornare alla normalità.

Coronavirus, annuncio importante: quando toglieremo le mascherine all’aperto

La campagna vaccinale procede spedita in Italia. Oltre ad ‘immunizzare’ le isole per favorire anche il turismo, nel nostro paese è partita la vaccinazione per gli over 50. Dopodiché si procederà con le fasce d’età, sino ad arrivare ai più giovani. Il Sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ha lanciato un clamoroso annuncio sulle mascherine: “Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione ndr.) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione” – poi ha aggiunto – “allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela solo quando c’è rischio”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierpaolo Sileri (@pierpaolosileri)

Appena saranno raggiunti 30 milioni con almeno una dose di vaccino, secondo il Sottosegretario alla Salute gli italiani potranno togliere la mascherina all’aperto. Se la campagna vaccinale dovesse seguire il trend attuale, 30 milioni con una sola dose potrebbero essere raggiunti entro giugno.

Sileri ha poi parlato anche di coprifuoco: “Fra le 23 e le 24, io direi mezzanotte, entro un paio di settimane e continuando a controllare i numeri. Aspetterei questa settimana per vedere venerdì la solita valutazione settimanale ma poi tempo due settimane credo che possa essere spostato a mezzanotte”. Il Sottosegretario, però, parla di spostamento del coprifuoco e non di abolizione: “Ci sono sempre i rischi di ulteriori eventi di aggregazione. Andiamo per gradi, cerchiamo di non correre troppo, già spostarlo a mezzanotte credo che sia buono vediamo poi a giugno quello che accadrà”.