Ufo, il racconto choc: “Rapita dagli alieni 52 volte”

La sconcertante rivelazione di una cinquantenne britannica che racconta di essere stata rapita dagli ufo e cosa ha visto.

Ufo
Ufo, lo sconcertante racconto: “Rapita dagli alieni 52 volte” (Pixabay)

Rapita dagli alieni per ben 52 volte: sarebbe questa la tesi sostenuta da una donna originaria dello Yorkshire (Gran Bretagna), Paula Smith. Rapimenti che avvengono sin da quando era bambina e che lei sarebbe anche in grado di dimostrare con dei lividi frutto di quelle esperienze. “Ho vissuto 52 incidenti paranormali. Non ci sono avvertimenti e non sento che accadrà nulla. Succede e basta. Tutto quello che posso fare è andare avanti normalmente, altrimenti impazzirei”, racconta a The Mirror.

Leggi anche—>>Vanessa Incontrada, splendida novità in arrivo: accadrà tra pochissimi giorni, notizia sensazionale!

Incontri che le hanno consentito anche di vedere una tecnologia a noi sconosciuta: “Mi hanno mostrato una presentazione di paesaggi incontaminati che aveva un bellissimo fiume che poi è diventato nero. Il cielo blu è diventato rosso sangue”. Uno spoiler di quello che potrebbe accadere alla Terra a causa dell’attività sconsiderata degli umani insomma, spiega Paula.

A sostegno di tale teoria, la donna racconta di aver riportato un livido a forma di triangolo sul viso e delle impronte digitali sul braccio.

Segui anche la nostra pagina Instagram—>>clicca qui

Ufo, Paula Smith: quando tutto ebbe inizio

Come dicevamo, questi rapimenti di cui parla la signora Smith avrebbero sarebbero cominciati qundo lei era solo una bambina, precisamente nel 1982. “Ero nel bosco ed era completamente silenzioso. Il sentiero si è stretto e ho sentito il mio cuore battere forte. Ricordo di aver guardato nell’oscurità mentre i miei occhi si abituavano”. A questo punto descrive la forma di un boomerang con un braccio in più: “Ogni braccio aveva una luce all’estremità. Ricordo tre luci, una era blu, l’altra verde, ma non riesco a ricordare il colore dell’altra luce. Potrei descriverla meglio come la pala di un’elica di un aeroplano. Era alta circa 30 piedi e larga 30 piedi”, aggiunge.

Paula, che non ha mai rivelato a nessuno una cosa del genere finora per paura di essere tacciata di follia, spiega che il presunto ufo “era nero con una luce verde e blu sui bordi. Girava in senso orario a 1 mph in completo silenzio”. Dice di aver provato a scappare, ma le sembrava di sprofondare nel terreno. Da allora questi rapimenti si sarebbero ripetuti e lei sarebbe stata portata via dalla finestra della sua camera da letto.

Ufo
Ufo, il racconto: “Rapita dagli alieni 52 volte” (Twitter)

La Smith ha anche disegnato un extraterrestre d’argento fornendo un’immagine del probabile aspetto di queste creature.