Denise Pipitone, spuntano dettagli della lettera anonima: “Testimone oculare attendibile”

Denise Pipitone, spuntano dettagli della lettera anonima: “Testimone oculare attendibile”, cosa è emerso a Mattino Cinque.

denise pipitone dettagli lettera
Denise Pipitone, spuntano dettagli della lettera anonima: “Testimone oculare attendibile”, cosa è emerso a Mattino Cinque. (Fonte Mediaset Play)

Arrivano nuove indiscrezioni sulla lettera anonima ricevuta dall’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, per quanto riguarda la scomparsa di Denise Pipitone. Ne ha parlato oggi venerdì 14 maggio 2021 Federica Panicucci, nella puntata odierna di Mattino 5. A rivelare alcuni dettagli della lettera è stato LiveSicilia.it, che ha tracciato un racconto preciso sulla lettera ricevuta dall’avvocato. Si tratta di una lettera scritta a mano da un testimone oculare, che racconta di aver visto la piccola Denise in un momento successivo al rapimento, avvenuto il 1 settembre del 2021. Il particolare interessante è che, nella lettera, si parla di persone finora mai indagate per la scomparsa della piccola Denise, avvenuta diciassette anni fa a Mazara Del Vallo.

Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Denise Pipitone, a Mattino Cinque i dettagli della lettera anonima: “Testimone oculare attendibile”

“Si tratterebbe di un testimone oculare, questa persona avrebbe visto Denise subito dopo il rapimento. Il particolare interessante che trapelerebbe è riguarda una persona che non è stata indagata in questi anni, ma potrebbe rientrare tra le persone che sono state poste sotto l’attenzione degli inquirenti. Un elemento importante è che nella lettera non ci sia scritto qualcosa di negativo, parla della bambina viva, vista subito dopo il sequestro.”

Queste le parole della giornalista di Mattino Cinque, che nella puntata di oggi, ha spiegato i dettagli della lettera anonima, ricevuta nelle scorse ore dal legale di Piera Maggio. Lettera di cui ha parlato proprio l’avvocato Frazzitta nell’ultima puntata di Chi l’ha visto, dove ha dichiarato di aver ricevuto una missiva contenente elementi di novità.

(Fonte Mediaset Play)Una lettera scritta a mano, con una penna blu e rossa, che contiene rivelazioni su persone finora non indagate e racchiude elementi attendibili. Per questo motivo sia l’avvocato Frazzitta che Piera Maggio hanno chiesto fortemente al mittente di farsi vivo. Nella lettera ci sono elementi attendibili e talmente riscontrabili che è importante approfondire. “Ci sono particolari inediti, uno di essi sarebbe stato già riscontrato”, si legge su livesicilia.it.