Eriksen, malore in campo durante Danimarca Finlandia: il calciatore perde i sensi, partita sospesa

Eriksen, malore in campo durante Danimarca Finlandia: il calciatore perde i sensi, partita sospesa ad Euro 2020.

eriksen malore campo
Eriksen, malore in campo durante Danimarca Finlandia: il calciatore perde i sensi, partita sospesa ad Euro 2020. (Fonte Instagram)

Una scena terribile allo stadio Parken di Copenaghen. Al minuto 43′ di Danimarca Finlandia, Eriksen è stato colpito da un malore improvviso. Il calciato dell’Inter si è accasciato al suolo, privo di sensi ed immobile. Veloce l’intervento dello staff medico, che ha effettuato massaggi cardiaci ripetuti al calciatore, per diversi minuti, finché Eriksen non è stato trasportato via su una barella. Al momento la partita è chiaramente sospesa e tutti sono in attesa di aggiornamenti sulle condizioni del giocatore, al momento in ospedale. Secondo le prime indiscrezioni, però, il centrocampista era vigile quando è stato trasportato in barella e al momenti sarebbe sveglio, in ospedale, in condizioni stabili.

  • Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento —> CLICCA QUI

Eriksen, malore in campo durante Danimarca Finlandia: il calciatore è stato trasportato in ospedale

Attimi di terrore durante la partita di oggi di Euro 2021. Il calciatore danese Eriksen è stato colpito da un malore improvviso. Secondo quanto riporta Sportitalia, il centrocampista dell’Inter ha avuto un arresto cardiaco, ma, al momento, le sue condizioni sarebbero stabili e respira autonomamente. Il calciatore è stato portato in ospedale dopo essere stato prontamente soccorso in campo, dove è svenuto in seguito al malore. Secondo le prime indiscrezioni, però, fortunatamente il calciatore sarebbe stato cosciente all’uscita dal campo e, al momento, si troverebbe in ospedale al Rigshospitalet, sveglio, in condizioni stabili.

La partita tra Danimarca e Finlandia è stata immediatamente sospesa e il gioco è fermo tuttora. In campo, al momento del malore, il panico ha coinvolto sia la squadra danese che gli avversari. In tanti non hanno trattenuto le lacrime, avendo intuito subito la gravità dell’episodio.

Sugli spalti per il debutto della Danimarca a Euro 2020, anche Sabrina Kvist Jasen, moglie di Eriksen, che dopo il malore che ha colpito il calciatore è corsa in campo in lacrime, supportata dagli abbracci degli altri calciatori, prima che questi sono rientrati negli spogliatoi.