A Venezia ha incantato tutti: per tenersi in forma usa il metodo 3-2-1

La star internazionale ha incantato tutti a Venezia, ma lo sapevate che per tenersi in forma usa il metodo 3-2-1?

metodo 3-2-1
A Venezia ha incantato il pubblico: per tenersi in forma usa il metodo 3-2-1 (Fonte: Screen YouTube)

A Venezia ha incantato veramente tutti con la sua straordinaria bellezza e eleganza. Molti, però, sono rimasti colpiti anche dalla sua forma fisica smagliante. Ma sapete che per tenersi in forma usa un metodo particolare? Di seguito vi diciamo di chi stiamo parlando.

LEGGI ANCHE: Serena Rossi sfoggia un nuovo look sul red carpet di Venezia 2021: così non eravamo abituati a vederla

Ha incantato tutti a Venezia: per tenersi in forma usa il metodo 3-2-1

La conoscete Dakota Johnson? Si tratta di un’attrice molto famosa, nota principalmente per aver vestito i panni di Anastasia Steele nella saga cinematografica iniziata con Cinquanta sfumature di grigio. Grazie al ruolo nella saga ha ottenuto nel 2016 un People’s Choice Award all’attrice preferita in un film drammatico.

L’attrice ha presenziato anche alla Mostra di Venezia 2021 e sul red carpet ha incantato veramente tutti. Oltre al suo charme, all’eleganza e alla sua straordinaria bellezza, il pubblico è rimasto scosso dalla sua forma smagliante.

dakota johnson
(Instagram)

Per tenersi in forma, la Johnson usa il metodo 3-2-1. Sapete di cosa si tratta? Si tratta di un metodo signature e vincente usato principalmente dalla coach Ramona Braganza. Esso si svolge in 20 minuti: da uno a tre minuti di cardio, un circuito di tre esercizi di forza, poi di nuovo cardio, un circuito, cardio e per finire esercizi per il core. L’approccio 3-2-1 può essere adoperato anche per l’alimentazione: tre pasti al giorno, due spuntini e almeno un litro d’acqua. La coach consiglia di abbinare anche sessioni di hot yoga o pilates.

Nell’intervista al Cosmopolitan, la Braganza ha spiegato il segreto del suo metodo: “Anche se abbiamo lavorato per costruire le spalle, mantenere i glutei e tonificare addominali e braccia, l’obiettivo principale era fare movimento 30 minuti al giorno”.