Gossip News » Primo Piano » Barbara D’Urso: volevo Christian Vieri per Baila!, ma l’azienda non ha voluto

Barbara D’Urso: volevo Christian Vieri per Baila!, ma l’azienda non ha voluto

 

 

BARBARA D’URSO – Dopo la chiusura anticipata di Baila!, Barbara D’Urso, nel corso di un’intervista a Il Corriere della Sera, dice la sua circa la causa legale mossa da Milly Carlucci.

Ecco come la prossima presentatrice di Capodanno Cinque, ha riassunto la situazione:

“Avevo tante aspettative. Era un programma fatto benissimo, diverso. Non è stato chiuso per gli ascolti: era inutile continuare con uno show monco. Trovo bizzarro che siano stati chiesti 2 miliardi 500 milioni di danni solo per la signora Carlucci. Fatico a capire…

Colpisce inoltre il fatto che anche la D’Urso, come la Carlucci per l’ottava edizione di Ballando con le Stelle, fosse a un passo da mettere le mani su Christian Vieri (con relativo compenso astronomico):

“Anche io l’avrei voluto ma Mediaset non ha ritenuto opportuno in un momento di crisi dargli tutti quei soldi. Sarebbe stato amorale. Condivido”.