Gossip News » Attualità » Smalto antistupro: ecco come funziona

Smalto antistupro: ecco come funziona

Avreste mai pensato che uno smalto potesse aiutarvi a prevenire una violenza e, magari, a salvarvi la vita? Grazie a quattro studenti dell’Università del North Carolina e alla loro straordinaria invenzione, chiamata Undercover Colors, prevenire gli stupri durante o dopo una serata in un locale o in una discoteca sarà ancora più facile.

GHb e le droghe da stupro

Avete presente le cosiddette “droghe da stupro” o GHb (gamma-idrossibutirrato), quelle che vengono versate nei cocktail o nelle bevande delle vittime durante una festa o una serata in un locale che rendono chi le assume vulnerabile alle violenze fisiche?

La GHB è una sostanza nata in ambito medico come anestetico che viene utilizzata anche nelle palestre come dopante ma è anche nota come droga dello stupro perché essendo liquida e insapore può essere facilmente mischiata a qualsiasi bevanda senza che chi la assume se ne accorga. Almeno non subito perché dopo pochi minuti gli effetti si sentono eccome: rilassatezza, spigliatezza e desiderio sessuale alle stelle. Il giorno dopo ci si sente come dopo una sbronza colossale: nausea, vertigini, confusione e soprattutto nessun ricordo di quello che è accaduto la notte precedente. Se la dose è eccessiva, però, la GHb può portare al coma e alla morte.

Ecco come funziona lo smalto antistupro

Ebbene grazie a questo speciale smalto è possibile scoprire immediatamente se qualcuno ci ha versato della droga nel bicchiere dato che Undercover Colors cambia colore se rileva della GHb! Se sospettate che qualcuno vi abbia versato qualcosa di sgradito nel cocktail infilate un dito nella vostra bevanda e aspettate qualche secondo: se il vostro smalto cambierà colore non bevete nemmeno un sorso!

Le altre invenzioni antistupro