Gossip News » Primo Piano » Il Segreto, anticipazioni dal 13 al 18 luglio: Aurora in pericolo, Rosario licenziata, primo bacio di Mariana e Nicolas

Il Segreto, anticipazioni dal 13 al 18 luglio: Aurora in pericolo, Rosario licenziata, primo bacio di Mariana e Nicolas

Dopo la morte di Tristan Castro, a Puente Vejo, continuano le vicende dei protagonisti de “Il Segreto” alle prese con il dolore che ha colpito tutti, non solo la famiglia dell’amato capitano. In particolare, i nuovi protagonisti saranno Gonzalo e Maria, Aurora e Conrado. Dopo la cattura di Jacinta, cosa succederà nelle nuove puntate de Il Segreto? Ecco tutte le anticipazioni.

il segretoIL SEGRETO, ANTICIPAZIONI DAL 13 AL 18 LUGLIO

Maria e Soledad si occupano degli affari di Donna Francisca che continua a stare male. Un piccolo gesto della Montenegro, però, fa ben sperare per la sua ripresa.

Dopo aver aiutato i bambini dell’orfanotrofio, Martin torna a Puente Vejo dove, con Maria, apre un plico che lo riguarda e che chiarisce il suo rapimento organizzato da Don Celso e da Calvario, sorella di Angustias, la prima moglie di Tristan.

Aurora si è intrufolata nella casa di Conrado ma è stata scoperta. La giovane si scusa con il Bonaventura e scopre che è un geologo. Nel frattempo, Olmo decide di donare tutti i suoi beni a Don Anselmo affinchè li usi per fare del bene ai poveri.

Anche Terence sembra nascondere un segreto. L’uomo lascia improvvisamente Puente Vejo dopo aver ricevuto una telefonata. Soledad èmolto preoccupata per il marito soprattutto dopo aver trovato una sua busta. Prima che Soledad la apra, Terence fa ritorno e chiede alla moglie di aprire la busta in questione solo quando sarà sicura di non rivederlo mai più.

Hipolito è terrorizzato dal fantasma della casa che divide con la moglie Quintina mentre Mauricio continua a ricattare Fernando il quale non fa che ricordare a Maria che presto saranno genitori.

Candela non riesce a dimenticare Tristan. Nonostante cerchi di andare avanti con la sua vita, continua ad avere degli incubi che le ricordano il modo in cui è stato ucciso Tristan e in cui compaiono Jacinta e Francisca. Candela è così convinta che, in passato, la Montenegro sia stata complice di Jacinta e che l’abbia aiutata a fuggire da Puente Vejo dopo che Tristan aveva scoperto tutto e che ora si senta tremendamente in colpa per la morte del figlio.

Aurora, mentre si trova in pasticceria, riceve la visita di una donna sconosciuta. Successivamente, Conrado trova la giovane priva di sensi con accanto un biglietto minaccioso in cui le viene detto che non sarà più al sicuro. Conrado si prende cura di Aurora la quale riferisce di essere stata aggradita da una sconosciuta.

Nicolas dichiara il suo amore a Mariana e i due si baciano. La Castaneda decide così di farsi corteggiare ma in quel momento arriva il regista con cui Nicolas era d’accordo per convincere Mariana a fare l’attrice.

Candela, Aurora e Martin decidono di non far più lavorare Rosario a El Jaral. Dopo tanti anni, Rosario è diventata un memrbo della famiglia e continuerà a vivere lì senza lavorare. Martin, così chiede a Mariana di andare a lavorare a El Jaral ma la Castaneda rifiuta per poter continuare a stare accanto a Maria alla villa.

Rita, nel frattempo, continua a respingere Anibal mentre Isidro chiede consiglio a Conrado.