Rosy Abate, la serie sulla Regina di Palermo: tanti colpi di scena in arrivo

rosy-abate

Rosy Abate, l’amatissimo personaggio di Squadra Antimafia, sta tornando. A settembre, canale 5, dopo la chiusura della serie principale, manderà in onda l’attesissimo spin-off interamente dedicato alla Regina di Palermo. Cosa accadrà nella nuova fiction targata Mediaset?

ROSY ABATE, TUTTE LE ANTICIPAZIONI SULLA FICTION DEDICATA ALLA REGINA DI PALERMO

La fiction Rosy Abate è stata interamente girata in Liguria con qualche trasferta sulla Costa Azzurra, in Francia e in Sicilia. Nelle puntate della nuova fiction, Rosy Abate è viva e vegeta. Dopo il suo addio a Squadra Antimafia, Rosy Abate non è in un manicomio o in un convento come pensavano i fans ma vive in Liguria con una nuova identità.

Si chiama Claudia, fa la cassiera e ha un nuovo compagno, Francesco che non conosce assolutamente nulla del suo oscuro passato. Un giorno, però, qualcuno torna a bussare alla sua porta e Rosy torna ad essere la spietata mafiosa che il pubblico di canale 5 ha amato. Il piccolo Leonardino, il figlio di Rosy ucciso da Achille Ferro con la complicità di Veronica Colombo, potrebbe essere ancora vivo. La Abate comincia così una caccia che la porterà a rivivere il passato.

Oltre a Giulia Michelini che tornerà a vestire i panni di Rosy, nello spin-off di Squadra Antimafia dovrebbero esserci Filippo De Silva e l’ex sindaco e mafiosa Veronica Colombo. Confermata, invece, l’assenza di Domenico Calcaterra, interpretato da Marco Bocci.