“Mi è saltato il Ferragosto”: così Rocco Casalino in un audio choc spuntato fuori solo adesso.

Il ponte Morandi a Genova è crollato il 14 agosto scorso. La notizia è arrivata subito al portavoce di Palazzo Chigi che ha dovuto poi mettersi a lavoro e contattare vari giornalisti per comunicare la notizia. Così, in un audio choc, Rocco Casalino si sente affermare: “Adesso mi salta il Ferragosto”.

LEGGI ANCHE —> Asia Argento: ” Non sono colpevole, vorrei tornare ad X Factor”

Leggi anche –> Asia Argento confessa: ” Weinstein mi ha violentata”

Audio Choc di Rocco Casalino

Nessuno poteva immaginare una reazione simile da parte del portavoce di Palazzo Chigi. Insomma, si trattava di una disgrazia immane e, in un momento come questo, la prima cosa che viene in mente non può essere la vacanza. Casalino, visibilmente snervato, nel corso della telefonata sbotta: «Mi è saltato il Ferragosto, Santo Stefano, San Rocco e Santo Cristo. Mi chiamate come i pazzi, cioè datevi una calmata», questo il suo sfogo secondo quanto riportato questa mattina da Il Giornale.

La notizia è rimbalzata forte sui vari siti d’informazione e, pertanto, anche sui social network. Così, non tarda ad arrivare il commento di Matteo Renzi: «Crolla il Ponte di Genova e il portavoce del governo pensa al Ponte di Ferragosto? Ma dove siamo finiti con questo Casalino? Gli è saltato Ferragosto, poverino #RoccoVergogna». Questo il tweet dell’ex Premier che manifesta un certo dissenso.

La reazione del popolo

In queste ore, su Twitter impazza l’hashtag #Ferragosto. In molti stanno twittando per manifestare la propria rabbia su quanto accaduto. Ecco uno dei tanti messaggi che troviamo su Twitter: “#Casalino si lamenta perché con la tragedia di gli è saltato il ferragosto. Avete capito? Il ferragosto! Che squallore! Ma quando se ne va? #CasalinoVergogna”

Inoltre, c’è chi scrive: “Casalino, quello dei funerali di Stato trasformato in show, quello che rappresenta la comunicazione del M5S e della presidenza del consiglio, quando ancora si scavava tra le macerie a Genova, si preoccupava di non aver rovinato il Ferragosto. L’Italia non merita questo pagliaccio”.