Scopri tutto su chi è Saverio Costanzo, il regista della serie tv “L’amica geniale”.

Chi è Saverio Costanzo: vita privata del regista di “L’amica geniale”, serie TV di successo in onda su RAI 1.
Enorme riscontro in termini di ascolti in TV per la serie TV “L’Amica geniale”. Ispirata al romanzo capolavoro di Elsa Ferrante, ne ha curato la trasposizione televisiva la saggia mano del regista Saverio Costanzo, che conferma, almeno stando alle prime impressioni, quanto di buono si dice di lui.

Nato a Roma il 28 settembre del 1975, ha conseguito la laurea in Sociologia della Comunicazione alla Sapienza di Roma. Ha iniziato la sua carriera da conduttore radiofonico e da sceneggiatore per telefilm della RAI. La svolta in ambito professionale arriva negli anni ’90, quando si trasferisce a New York. Lì inizia la sua carriera in maniera definitiva nel cinema.

La consacrazione arriva, però, nel 2005, quando il suo talento viene premiato con i premi “Nastro d’Argento” e “David di Donatello” in qualità di miglior regista emergente. Non è la prima volta, con “L’amica geniale” che fa un lavoro di trasposizione da un libro alla TV. Già, perché nel 2009 ha lavorato a “La solitudine dei numeri primi”, romanzo di Paolo Giordano.

Ha, inoltre, collaborato, nel 2016, anche alla realizzazione del capolavoro “Perfetti Sconosciuti“.

Per sapere tutto e conoscere tutte le anticipazioni sulla Serie TV “L’Amica Geniale”, CLICCA QUI!

Chi è Saverio Costanzo: vita privata

E’ figlio del noto giornalista Mediaset Maurizio Costanzo e di Flaminia Morandi ed ha una sorella maggiore di nome Camilla. Attualmente è legato sentimentalmente ad Alba Rohrwacher ma è stato sposato in passato con Sabrina Nobile. Il loro matrimonio, però, ha avuto vita breve ed ha portato in dote un parto gemellare nel 2007. Da quel momento, non ha avuto altri figli. Almeno per ora.

Leggi anche -> Amica Geniale, dove vedere tutti gli episodi della prima stagione