Temptation Island, ex concorrente arrestato e condannato per detenzione di sostanze stupefacenti

Temptation Island, un ex concorrente del famoso programma di Canale 5 è stato arrestato questa mattina per detenzione di stupefacenti: ecco chi è. 

Temptation Island concorrente arrestato
Un ex concorrente di Temptation Island è stato arrestato per detenzione di sostante stupefacenti. Fonte Foto: screenshot video

Una notizia davvero incredibile. Questa mattina, un ex concorrente di Temptation Island è stato arrestato ed, in seguito, condannato per detenzione di stupefacenti. Chi è? Parliamo di Alessio Bruno, ex fidanzato di Valeria Bigella ed attuale compagno di Eleonora D’Alessandro. L’arresto, per l’appunto, è scattato questa mattina, quando, in seguito ad una perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato un borsello contenente cocaina e all’incirca 5 mila in contanti. Ma procediamo con ordine. E cerchiamo di capire come è scattata la perquisizione, qual è la condanna e, soprattutto, la motivazione data dal romano durante l’udienza.

Potrebbe interessarti anche:

Alessio Bruno, ex concorrente di Temptation Island, arrestato: ecco la sua motivazione

Correva l’anno 2017 quando Alessio Bruno, insieme a Valeria Bigella, ha partecipato a Temptation Island. Nonostante i due ragazzi siano usciti insieme dal programma, poco dopo la loro storia d’amore è giunta al termine. Tanto che, attualmente, il romano è fidanzato con Eleonora D’Alessandro, modella e conduttrice sportiva. Come dicevamo però, questa mattina, l’ex concorrente del famoso programma di Canale 5 è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. Come riportato da Fanpage, il controllo dettagliato dei carabinieri sarebbe scattato in seguito ad un semplice controllo ad un posto di blocco in zona Tiburtina. Durante il quale sono stati ritrovati nella macchina di Alessio alcune dosi di stupefacenti. Immediata, quindi, la perquisizione domiciliare. È proprio presso la casa del romano che, infatti, sono state ritrovate dosi di cocaina pura e circa 5 mila euro in contanti. Durante l’udienza, tenutasi questa mattina a Piazzale Clodio, l’ex fidanzato della Bigella ha ammesso chiaramente di aver intrapreso questa attività illecita da circa un mese, perché la sua attuale fidanzata guadagnerebbe più di lui. Stando a quanto si evince dal sito web di Fanpage, la condanna, infine, è stata davvero durissima. Alessio, infatti, dovrà scontare circa 2 anni e 8 mesi. Ed, in più, deve pagare una multa di 14 mila euro.

Per ulteriori news su Temptation Island –> clicca qui