Verissimo, Francesca Manzini e il dramma del suo passato: “Mi hanno insegnato il male”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Verissimo, Francesca Manzini e il dramma del suo passato: “Mi hanno insegnato il male”, il racconto toccante a Silvia Toffanin.

francesca manzini verissimo
Francesca Manzini si racconta a Verissimo: il racconto da brividi. (Fonte: Mediaset Play)

È sabato pomeriggio e, a Canale 5, vuol dire solo una cosa: è tempo di Verissimo! Una nuova puntata del seguitissimo talk condotta da Silvia Toffanin è in onda oggi, 9 novembre 2019. Tra gli ospiti in studio oggi, anche Francesca Manzini, reduce dal successo ad Amici Celebrities. L’ex concorrente del talent di Maria De Filippi appare molto emozionata per l’intervista, che inizia con la consueta clip con i momenti più salienti della vita privata e carriera dell’ospite. Una carriera ricchissima, tra cinema, imitazioni e tv. Ma a Silvia Toffanin, oggi Francesca alcuni aneddoti tristi della sua infanzia.

Verissimo, Francesca Manzini e il dramma del suo passato: “Mi sono fatta del male da sola”

“Mi chiudevo in camera per non sentire quello che una bambina non doveva mai sentire”. Francesca racconta della situazione difficile che viveva in casa sua, quando era solo una bambina. Una situazione dovuta alla difficile relazione tra i suoi genitori: “Li ringrazierò comunque a vita, perché mi hanno insegnato il male.” In particolare, Francesca racconta del difficile rapporto col padre: “Si chiamava padre perché mi ha messo al mondo, a modo suo mi ha cresciuta, e per quanto per lui io sia stata un fallimento, io sono qui con te Silvia”. Parole molto forti quelle della Manzini, che sottolinea come il padre non sia mai riuscita a darle un abbraccio, nonostante lei glielo chiedesse. “Tu ti sei fatta anche del male, ti sei punita?”, chiede Silvia. E l’ex concorrente di Amici Celebrities ammette di aver sofferto sia di bulimia che di anoressia. 6 anni davvero bui, per Francesca, nei quali si è sentita molto sola. “Non ho avuto esempi, ero una vagabonda, ho frequentato gente brutta e ho vissuto momenti davvero brutti.” Francesca rivela di aver avuto problemi anche con l’alcool e con ‘altre cose’: “Ma ne sono uscita da sola, perché sono arrivata al baratro. C’è una cosa che abbiamo tutti e si chiama istinto di sopravvivenza”. Ma è a un certo punto che Francesca scoppia in lacrime, non riuscendo a trattenersi: quando rivela di aver pensato anche a un gesto estremo per porre fine alla sua sofferenza.“Può succedere, vivere non è una caz*****. la vita è bellissima e io sono una deficiente che si è fatta tanto male da sola”. Un racconto da brividi quello di Francesca che però, chiude l’intervista con il sorriso: “Grazie a quello che ho vissuto sono diventata così, sono la donna di oggi”. E saluta tutti cantando “Gli uomini non cambiano” di Mia Martini.