Amici, Maria De Filippi: “È stato faticoso”, la conduttrice senza filtri

Maria De Filippi ha rilasciato una lunga intervista al Corriere.it: ecco le parole della conduttrice di Amici di Maria De Filippi.

L’emergenza Coronavirus ha cambiato la televisione italiana: i palinsesti hanno subito molti cambiamenti, la maggior parte dei programmi televisivi sono stati sospesi per dar spazio all’informazione. Uno dei pochi che continua ad andare in onda è Amici: senza pubblico, senza ospiti e solo con le persone necessarie, il talent va avanti! Maria De Filippi, la conduttrice del programma, in una lunga intervista al Corriere.it ha rivelato qualche retroscena sul talent. Ecco le sue parole.

Amici, Maria De Filippi: “È stato faticoso”, la conduttrice senza filtri

Maria De Filippi in una lunga intervista al Corriere.it ha spiegato che Amici ha seriamente rischiato di saltare per l’emergenza Coronavirus. “Una parte di me diceva di non voler andare in onda, è stato faticoso. Passi il tempo a parlare d’altro, aspetti il bollettino della protezione civile, sei circondata da cameraman con le mascherine, ballerini con le distanze e non si toccano. Poi all’improvviso ti ritrovi a giudicare canzoni e quadri di danza” sono le prime parole della conduttrice Mediaset.

La De Filippi ha poi parlato di Jacopo, l’ex allievo della scuola: quando il giovane ha dovuto abbandonare lo studio, la conduttrice non è riuscita a trattenere la commozione. “La storia di Jacopo mi ha emozionato, lui è l’ultimo dei romantici, era scisso: ci teneva tanto a proseguire, ma soffriva la distanza con la sua fidanzata. Questa atmosfera rarefatta mi ha reso sicuramente più sensibile: il pubblico ti condiziona, ti aiuta a trattenere le emozioni, mentre nel silenzio riesci a lasciarti andare alle emozioni” ha spiegato. Ha concluso la sua intervista aprendo una parentesi su Alessandra Celentano: “Penso che a volte Alessandra sia troppo ‘egoriferita’, non guarda la situazione nel dire le cose: le voglio bene, ma questo aspetto non mi piace”.