Irama, annuncio a sorpresa sui social: “Non sono niente di tutto questo”

Irama, poche ore fa, ha pubblicato un annuncio a sorpresa sui social: “Non sono niente di tutto questo”, ecco di che cosa si tratta

irama annuncio splendido
Irama, l’annuncio sui social è splendido: di cosa si tratta (Fonte: Instagram)

Irama, all’anagrafe Filippo Maria Fanti, è uno dei cantautore emergenti più amati dal pubblico italiano. Filippo ha esordito ufficialmente nel panorama discografico partecipando al sessantaseiesima edizione del Festival di Sanremo nel 2016 con il singolo “Cosa resterà” nella categoria “Nuove Proposte”. Il cantautore, però, è salito alla ribalta nel 2018 quando ha partecipato alla diciassettesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. Filippo ha sbaraglio la concorrenza, portando la vittoria a casa. Successivamente, ha partecipato nuovamente a Sanremo nel 2019, stavolta nella categoria Big, con la canzone “La ragazza con il cuore di latta”. Di recente ha vinto anche l’edizione speciale di Amici di Maria De Filippi, dedicata alla raccolta fondi della Protezione Civile per l’emergenza Covid-19. In questi anni ha pubblicato moltissime hit: da Nera ad Arrogante, fino a Mediterranea, una delle più ascoltate del momento.

Irama, annuncio a sorpresa sui social: di cosa si tratta

Dopo il successo ottenuto con il singolo Mediterranea, già certificato disco di platino e primo in classifica tra i brani più ascoltati, Filippo Maria Fanti ha pubblicato un annuncio a sorpresa sul suo account Instagram. Il 28 agosto uscirà il nuovo EP dell’ex vincitore di Amici. Il cantautore l’ha annunciato così sui social: “Il mercato musicale continua a preconfezionare artisti, come fossero prodotti su uno scaffale. Ma io sono nato con delle crepe e nessuno sarà mai in grado di chiuderle. Quindi se mi chiedi se sono un cantautore, un rapper o una rockstar io non sono niente di tutto questo. Io sono Irama”.

Non sappiamo cosa aspettarci da questo nuovo EP del cantautore, ma sicuramente ci saranno tantissimi brani che saranno ascoltati in radio tra fine agosto e inizio settembre.