Viviana Parisi, cosa è accaduto al piccolo Gioele: la tragica ipotesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:38

Viviana Parisi e Gioele: la tragica ipotesi sul destino del piccolo di soli 4 anni.

viviana parisi gioele
Viviana Parisi e Gioele: la tragica ipotesi sul destino del piccolo (Fonte Facebook di Daniele Mondello)

La storia di Viviana Parisi e del piccolo Gioele ha sconvolto tutti, negli ultimi giorni. Mamma e figlio sono scomparsi nel nulla lo scorso lunedì tre agosto, dopo un piccolo incidente avvenuto in una galleria autostradale. Ma, cinque giorni fa, il tragico ritrovamento: il cadavere della 43 enne è stato rinvenuto in un bosco di Caronia, in provincia di Messina, a 100 km di distanza. Del piccolo Gioele, però, ancora nessuna traccia. Le ricerche proseguono, proprio nella zona della boscaglia dove è stato ritrovato il corpo, ma, per ora, resta un grande mistero sulla sorte del piccolo, di soli 4 anni. Gli inquirenti non escludono nessuna pista, neanche la più drammatica: l’ipotesi choc secondo cui la donna avrebbe potuto uccidere il figlio e seppellirlo nei pressi della boscaglia.

Viviana Parisi, spunta una tragica ipotesi sul destino del piccolo Gioele

Cosa è accaduto davvero a Viviana Parisi e al piccolo Gioele? È la domanda che tutti si chiedono, da quel tragico 3 agosto. La 43 enne di Messina e il figlioletto di 4 anni sono scomparsi nel nulla, dopo un piccolo incidente in cui è stata coinvolta sull’autostrada. Qualche giorno dopo, il corpo della donna è stato ritrovato in un dirupo, sotto un traliccio: questo ha fatto pensare a un ipotetico suicidio e che la donna si sia gettata nel vuoto. Un’ipotesi che il padre della donna rifiuta di credere, ma sulla dinamica dei fatti, per ora, non vi è alcuna certezza. Come non vi è certezza sul destino del piccolo Gioele, di cui non c’è alcuna traccia.

Le ricerche proseguono senza sosta, soprattutto nella zona dove è stato ritrovato il corpo della mamma, ma per ora non hanno dato alcun esito. Non è certo che la donna abbia portato il bambino con sé nel bosco e se avrebbe potuto lasciarlo da qualche parte, nel tragitto da casa alla galleria in cui è avvenuto l’incidente. E, tra le tante ipotesi, spunta anche quella più tragica: Viviana avrebbe potuto uccidere e seppellire il piccolo, per poi suicidarsi. Un’ipotesi terribile, che, purtroppo, non può essere esclusa, in una vicenda che resta ancora avvolta nel mistero.