Insonnia, 5 abitudini sbagliate che non favoriscono il riposo notturno

Dormire bene è importante se ci si vuole sentire in forma durante la giornata, ma abitudini sbagliate possono causare insonnia, ecco quali.

Insonnia abitudini sbagliate
Insonnia, le 5 abitudini sbagliate che non aiutano a dormire (Pixabay)

La qualità e la quantità del sonno sono fondamentali per la nostra salute fisica e mentale. Si tratta di un processo naturale indispensabile affinché l’organismo possa recuperare le energie. Va da sé che non riuscire ad addormentarsi facilmente la sera e perdere così intere ore che andrebbero dedicate al riposo a girarsi e rigirarsi nel letto, è piuttosto dannoso per il nostro umore e il nostro rendimento. Quello che non tutti sanno è che il più delle volte, l’insonnia è conseguenza di certe abitudini sbagliate, di comportamenti erronei che mettiamo in atto proprio prima di andare a letto. Molti di noi non si rendono neanche conto di commettere questi errori che sono molto più comuni di quanto immaginiamo. Vediamo allora nel dettaglio cosa evitare prima di andare a dormire.

Insonnia, 5 abitudini sbagliate che possono portare difficoltà ad addormentarsi

Consumare snack o alcolici. Se poco prima di andare a letto sgranocchiamo qualsiasi cosa di commestibile ci capiti a tiro, possiamo anche scordarci di addormentarci senza fatica, perché il meccanismo della digestione non concilierà di certo il sonno. Molto meglio fare a meno di snack ed alcolici e puntare invece su delle tisane rilassanti.

Usare lo smartphone a letto. Niente di peggio, perché le luci e gli stimoli visivi e uditivi non fanno altro che tenerci ancora più svegli. Bisognerebbe smettere di usarlo almeno mezz’ora prima di andare a letto.

Tenere la temperatura della camera troppo calda. Siccome dormendo la temperatura corporea si abbassa, favorendo  questo naturale meccanismo, il sonno ne risulterà avvantaggiato e arriverà più rapidamente. Mantenere il corpo addirittura più caldo può invece contribuire a tenerci svegli per troppo tempo.

Quando sentiamo che il sonno è arrivato, è sbagliato rimandarlo, magari soltanto per terminare la visione di un film: ciò potrebbe farci sentire ancora più svegli e rischieremmo di trascorrere l’intera notte svegli.

Se proprio non abbiamo sonno, però, è sbagliato anche forzarsi a restare nel letto: ci metteremmo a pensare e troppi pensieri non consentono di rilassarsi.

Insonnia abitudini sbagliate
Insonnia, 5 abitudini sbagliate che ostacolano il riposo (Pixabay)

Come vedete, si tratta di consigli molto semplici ma seguirli gioverà sicuramente bene al vostro fisico e alla vostra mente.

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui