Uomini e Donne, vi ricordate di Diletta Pagliano? Ecco com’è oggi

Ricordate Diletta Pagliano, la corteggiatrice di Uomini e Donne che uscì dal programma con Leonardo Greco? Sono passati 20 anni dalla sua ultima apparizione in tv: guardate com’è oggi.

uomini e donne diletta
Ricordate Diletta Pagliano? Con il tempo è cambiata pochissimo: date un’occhiata a com’è oggi

Diletta Pagliano è stata un volto molto amato nel dating show di Maria de Filippi. Nella stagione 2009/2010, scese le scale dello studio di Uomini e Donne per corteggiare Leonardo Greco: i due fecero innamorare tutti nonostante le liti con l’altra contendente, Barbara Barbieri. Diletta riuscì a conquistare Leonardo e infatti uscirono insieme dal programma: la loro storia d’amore è durata circa 4 anni. Dopo Uomini e Donne, la Pagliano si è allontanata dal mondo televisivo e sembra aver cambiato totalmente vita. Ad oggi condivide la vita con Alessandro Mastrommateo: si sono conosciuti in un ristorante dove lui lavorava e non si sono mai separati. Diletta è innamorata persa del suo uomo: poche settimane fa scriveva un messaggio di auguri per lui sul suo canale Instagram, “Con te la vita è il sogno che ho sempre desiderato , grazie per avermi stravolto la vita“. E’ passato tanto tempo dall’ultima volta che l’abbiamo vista in tv: la ricorderete tutti così, ma siete curiosi di sapere se con il tempo è cambiata? Vi mostriamo subito una fotografia…

Uomini e Donne, vi ricordate di Diletta Pagliano? Ecco com’è oggi

Diletta Pagliano è un ex volto di Uomini e Donne, molto amato. La ricordate sicuramente seduta sulla sedia rossa delle corteggiatrici, prima di abbandonare il programma insieme a Leonardo Greco. Correva la stagione 2009/2010, oggi sono passati 20 anni: Diletta è cambiata con il tempo? La risposta è no! Certamente è cresciuta, ma è rimasta la stessa di tanti anni fa! Ecco un post pubblicato sul suo canale Instagram:

Diletta oggi è mamma di Thomas, avuto dalla relazione con Alessandro: si occupa di ristorazione e vive a Milano insieme al suo compagno ed il suo piccolo.