“Non ce n’è coviddi”,Angela da Mondello registra il videoclip ma finisce in commissariato: cos’è successo

Angela da Mondello registra un videoclip ma finisce in commissariato: cos’è successo nel dettaglio.

Angela da Mondello registra un videoclip ma finisce in commissariato: cos’è successo nel dettaglio. (Fonte Instagram)

Il suo “Non ce n’è coviddi” è diventato un vero e proprio tormentone negli ultimi mesi. Parliamo di Angela Chianello, meglio nota come Angela da Mondello. Ed è proprio nel comune siciliano che la signora Angela, nelle prime ore di domenica mattina, ha girato un videoclip musicale, in cui canta e balla in spiaggia, vestita con un abito in pailettes dorate e in compagnia di un gruppo di giovani. Un videoclip a causa del quale, però, è finita in commissariato. Ecco cosa è successo.

Angela da Mondello registra un videoclip ma finisce in commissariato: i motivi della denuncia

Angela da Mondello è diventata una vera e propria star sul web. Dopo la bufera nata a causa della sue dichiarazioni in un’intervista televisiva, la donna siciliana e il suo “Non ce n’è coviddi” sono diventati super virali sul web. A tal punto che Angela ha deciso di girare un video clip musicale, proprio a Mondello. Con lei, in spiaggia, un gruppo di ragazzi che ballano divertiti  Peccato che nessuno di loro indossava dispositivi di protezione, ovvero mascherine. Né, tra i vari componenti del gruppo, vi era distanza di sicurezza. Motivi per i quali la signora Angela sarebbe finita in commissariato, con l’accusa di non aver rispettato le norme anticontagio. Non solo, come si legge su “Il Fatto Quotidiano”, la donna, insieme al suo web manager, sarebbe stata accusata anche di aver “occupato abusivamente ed arbitrariamente un’area demaniale marittima in concessione, in assenza di pubblica sicurezza e di agibilità dei luoghi nonché in violazione delle disposizioni anticontagio e disattendendo il divieto di tenere spettacoli anche all’aperto”. La polizia ha potuto ricostruire bene le fasi dello spettacolo attraverso i numerosi video diffusi dagli utenti sui canali social, durante tutta la giornata di domenica 8 novembre.

(Fonte Instagram)

Uno spettacolo che, però, non è finito nel migliore dei modi, per Angela, per la quale, oltre alla denuncia, sono previste sanzioni amministrative. Il primo singolo della signora di Mondello, tuttavia, uscirà il 10 novembre, nonostante non siano mancate critiche sul web.