Diego Armando Maradona dimesso dalla clinica: per lui ora un percorso riabilitativo

Diego Armando Maradona dimesso dalla clinica Olivos di Buenos Aires, dove è stato operato otto giorni fa: per lui ora un percorso riabilitativo.

dego armando maradona
Diego Armando Maradona dimesso dalla clinica Olivos di Buenos Aires, dove è stato operato otto giorni fa: per lui ora un percorso riabilitativo. (Fonte Getty Images)

Diego Armando Maradona è stato dimesso dalla clinica Olivos di Buenos Aires, dove otto giorni fa è stato operato per un ematoma subdurale. Una splendida notizia per i numerosissimi fan de Il Pibe De Oro, che hanno vissuto questi giorni con grande apprensione. Secondo quanto riporta Ansa.it, lasciata la clinica, il campione argentino è stato trasportato in una casa affittata situata nel centro residenziale Villanueva a Tigre, a nord dell’area metropolitana di Buenos Aires. È qui che Diego, seguito da una ristretta equipe medica, si sottoporrà ad alcuni trattamenti per la dipendenza dall’alcool ed alcuni farmaci. La scelta del luogo non è casuale: la zona è piuttosto vicina alle abitazioni di Dalma e Giannina, figlie del campione argentino.

Diego Armando Maradona dimesso dalla clinica e pronto per curare le sue dipendenze

Buone notizie per Diego Armando Maradona, che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 11 novembre 2020, è stato dimesso dalla clinica Olivos, dove ha subito un intervento molto delicato per un ematoma subdurale, otto giorni fa. Un intervento andato a buon fine, come ha comunicato giorni fa il portavoce del campione argentino Sebastian Sanchi. Un intervento dopo il quale Digo è rimasto in clinica, sotto osservazione fino a ieri. È proprio ieri, infatti, che il medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, ha postato su Instagram uno scatto in cui si trova proprio col campione argentino, che si mostra sorridente. Nel post, l’annuncio dell’autorizzazione a lasciare la struttura.

(Fonte Getty Images)

“Diego è incredibile, ma dobbiamo lavorare su di lui.”, aggiunge il medico. Il campione, infatti, dovrà ora sottoporsi ad un percorso riabilitativo, mirato a curare le sue dipendenze. A rassicurare i fan del campione ci ha pensato il suo avvocato manager Matias Moria: “Con lui ho parlato e so che ha tanta voglia di tirarsi fuori dai problemi che ha.”, ha dichiarato, aggiungendo che quello vissuto da Diego in questi giorni è stato, secondo lui, il periodo più duro della sua vita. Un momento che, però, è passato. Non ci resta che mandare i nostri migliori auguri al Pibe de Oro per una velocissima guarigione. Forza Diego!

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI