Avvolgere i capelli bagnati nell’asciugamano è sbagliato: ecco perchè evitare ‘il turbante’ 

E’ sbagliato avvolgere i capelli bagnati nell’asciugamano dopo lo shampoo? La risposta è sì: ecco perchè bisogna evitare ‘il turbante’ con i capelli bagnati.

capelli asciugamano dopo shampoo
Avvolgere i capelli nell’asciugamano dopo lo shampoo fa male: ecco perchè (fonte Youtube)

Tutti vorrebbero capelli sani e forti, luminosi, lucidi: come si fa a prendersi cura dei capelli nel modo giusto? Esistono tanti prodotti per ogni tipo di cute così come ci sono tanti segreti, anche ‘fatti in casa’, utili ad avere capelli sempre perfetti. C’è però un errore che commettono tutti: quanti di voi, dopo lo shampoo, avvolgono i capelli nell’asciugamano? Il turbante è una cosa che fanno tutti, soprattutto le donne che hanno i capelli lunghi: mentre ci si asciuga è comodo avere l’asciugamano in testa così da far assorbire tutta l’acqua in eccesso o per svolgere faccende senza esser disturbati dai capelli umidi. Non tutti però sanno che questa azione dopo lo shampoo è sbagliata! Ecco perchè.

Avvolgere i capelli bagnati nell’asciugamano è sbagliato: ecco perchè evitare ‘il turbante’

Avvolgere i capelli nell’asciugamano non appena usciti dalla doccia è una delle ‘azioni’ più messe in pratica soprattutto per chi ha i capelli lunghi. Parliamo di un rimedio efficace sia per eliminare l’acqua in eccesso o per dedicarsi ad altre faccende senza farsi dare fastidio dalla chioma bagnata. Questo metodo è sbagliato! Sapete il perchè? Creare ‘il turbante’ in testa, dopo lo shampoo, rischia di rovinare i capelli perchè l’asciugamano è realizzata con fibre dure e ruvide e potrebbe sfibrare o rovinare la chioma bagnata, più vulnerabile. Inoltre, l’asciugamano tende a tirare i capelli in su e porli lontano dal cuoio capelluto ma non solo: non permette loro di ‘respirare’. Questo potrebbe cambiare la morbidezza dei vostri capelli, rendendoli secchi o crespi, e contribuisce a rompere o perdere i capelli nel tempo.

Ci sono delle alternative da utilizzare, al posto dell’asciugamano, dopo lo shampoo: panni di cotone, foulard di seta o tessuti più delicati rispetto alla spugna sono alternative perfette per non far rovinare i capelli. Si raccomanda anche di non usare il phon a temperature troppo elevate e usare una crema per capelli volta a proteggere la chioma dallo smog cittadino.