Nicola Savino, episodio drammatico: una vera rivelazione ‘choc’, era soltanto un bambino

In una sua recente intervista, Nicola Savino ha raccontato l’episodio drammatico vissuto quando era soltanto un bambino: la confessione choc. 

Nicola Savino episodio drammatico
Nicola Savino, l’episodio drammatico: era soltanto un bambino. Fonte Foto: Instagram

È la spalla destra di Alessia Marcuzzi, Nicola Savino. Attualmente in onda con ‘Le Iene Show’, il simpaticissimo conduttore televisivo e radiofonico decanta di un clamore davvero impressionante. E, d’altra parte, data la sua immensa simpatia, professionalità e bravura, non fatichiamo affatto a caprine il motivo. Colonna portante di diversi programmi televisivi, il buon toscano è un personaggio pubblico molto amato ed apprezzato. Ecco, c’è un retroscena inedito che dovete sapere. Seppure, infatti, il buon Nicola sia un notissimo personaggio pubblico, non tutti conoscono questo episodio drammatico vissuto quando aveva davvero pochissimi mesi. A raccontare ogni cosa nel minimo dettaglio è stato proprio il diretto interessato. In una sua intervista a ‘Verissimo’ datata 2017, il conduttore toscano non ha potuto fare a meno di raccontare a Silvia Toffanin un vero e proprio dramma di cui è stato protagonista a soli sette mesi. Di che cosa parliamo esattamente? Scopriamolo insieme.

Nicola Savino, episodio drammatico a soli 7 mesi: l’ha rivelato per la prima volta

Ci ha fatto sempre sorridere e divertire, Nicola Savino. Eppure, come raccontato anche in alcuni nostri recentissimi articoli, il conduttore televisivo e radiofonico ha alle spalle dei veri e propri momenti difficili. Non facciamo soltanto riferimento alla drammatica scoperta della morte di sua madre. Che, come raccontato dal diretto interessato, lo ha reso un uomo maturo in un vero e proprio batter baleno. Ma facciamo anche riferimento al drammatico episodio vissuto quando aveva soltanto sette mesi. In quella fase, lo sappiamo benissimo, ciascun bambino dovrebbe essere felice e spensierato. Invece, come lo stesso Savino ha voluto raccontare per la prima volta a Silvia Toffanin, per lui non è stato affatto così. Ecco, ma cos’è esattamente successo? Stando a quanto raccontato dal diretto interessato, sembrerebbe, dopo essere stato ricoverato in ospedale perché perdeva sempre più peso, un’infermiera gli abbia tagliato il mignolo della mano per sbaglio. ‘Con una semplice forbicina, al posto di tagliare soltanto la garza, l’infermiera mi ha tagliato anche il dito’, ha detto Nicola Savino alla padrona di casa, lasciandola completamente senza parole. ‘Hanno tentato anche di riattaccarlo, ma non ci sono riusciti’, ha concluso il buon Savino. Un episodio davvero drammatico, da come si può chiaramente comprendere. E, soprattutto, completamente inedito. Perché, come ripetuto più volte, il buon Savino l’ha raccontato per la prima volta nello studio televisivo di Silvia Toffanin.

Nicola Savino episodio drammatico
Fonte Foto: screenshot video

‘Era il Luglio del 1968’, ha continuato a specificare Nicola Savino per spiegare, quindi, dettagliatamente questo vero e proprio episodio drammatico.

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui