Nuovo Dpcm, arriva la conferma di Conte: cosa accadrà a Natale

Nuovo Dpcm, arriva la conferma di Conte: cosa accadrà a Natale e nei principali giorni di festa.

dpcm natale conte
Nuovo Dpcm, arriva la conferma di Conte: cosa accadrà a Natale e nei principali giorni di festa. (Fonte Getty Images)

Quello che sta per arrivare non sarà un Natale normale. Dopo giorni di dubbi e incertezze, sembra ormai chiaro che, nei giorni di festa, saranno introdotte ulteriori misure restrittive, per evitare il più possibile la diffusione del Covid. A confermarlo è stato anche il premier Conte, intervenuto ieri sera a Accordi & e Disaccordi, su Canale 9. Le sue parole sono state chiare: l’obiettivo è scongiurare la terza ondata e, purtroppo, saranno necessari interventi aggiuntivi durante le festività natalizie. In seguito, le parole esatte del presidente del Consiglio.

Nuovo Dpcm, arriva la conferma di Conte: in arrivo misure aggiuntive per le festività di Natale

Nuove regole in arrivo per le feste di Natale. Regole più stringenti, come ha confermato Giuseppe Conte durante la puntata di ieri sera di Accordi & e Disaccordi. Nonostante bisognerà attendere ancora qualche ora per conoscere il testo definitivo del nuovo provvedimento, il premier ha anticipato che saranno inevitabile ulteriori strette: “Abbiamo avuto un’ulteriore interlocuzione con gli esperti del Cts che ci hanno consigliato misure aggiuntive. Dobbiamo scongiurare la terza ondata“. Misure aggiuntive che, con ogni probabilità, riguarderanno proprio i giorni in cui cadono le feste principali, quelli in cui c’è un rischio maggiore di assembramenti. Sono stati proprio gli assembramenti degli ultimi giorni creatisi nelle città ad allarmare il Governo: “Le misure stanno funzionando fin qui ma ci stanno preoccupando, e hanno preoccupato anche gli esperti, quelle situazioni di assembramenti dei giorni scorsi. Faremo qualche intervento aggiuntivo“. Poi, la conferma definitiva: “C’è tanta voglia di vivere le festività secondo tradizioni, ma questo ora non è possibile.”

(Google)

Nelle prossime ore, quindi, dovrebbe arrivare la decisione definitiva. L’ipotesi più accreditata è il ritorno della zona rossa, su tutta l’Italia o in alcune zone, dal 24 dicembre al 27 dicembre e dal 31 dicembre ai primi giorni di gennaio. Non ci resta che attendere informazioni ufficiale per conoscere le novità del nuovo decreto Natale.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI