Roberto Benigni, l’episodio straordinario: “Un’emozione incredibile”

L’iconico Roberto Benigni tornerà questa sera, 2 Gennaio 2021, a incantare il mondo con la messa in onda de “La vita è bella”, capolavoro eccezionale: “Un’emozione incredibile”, l’episodio straordinario di cui è stato protagonista.

Roberto Benigni emozione
Roberto Benigni, l’episodio straordinario: “Un’emozione incredibile” (fonte getty)

 

Iconico, straordinario, insuperabile Roberto Benigni: l’artista, perché una sola definizione di attore o regista o sceneggiatore non darebbe il giusto merito alla sua fenomenale carriera. Questa sera il piccolo schermo ci regalerà la visione di uno dei capolavori del cinema “La vita è bella”, Oscar al miglior film straniero nel 1999 e per cui lo stesso attore vincerà un Oscar come migliore attore. Un film che è riuscito a raccontare la drammaticità di quanto accaduto con la profondità e l’impensabile ‘leggerezza’ che solo un grande come Roberto Benigni avrebbe potuto fare. La pellicola ha fatto innamorare il mondo intero ed è una delle produzioni più iconiche, rimasta nella storia. C’è un episodio straordinario che vede protagonista Roberto Benigni proprio a proposito de “La vita è bella”: “Un’emozione incredibile” l’ha descritta l’artista. Scopriamo insieme questo retroscena eccezionale.

“La vita è bella”, Roberto Benigni protagonista di un emozione incredibile

A raccontarlo è stato lo stesso attore alcuni anni a fa. Roberto Benigni ha rivelato che, diretto a Los Angeles, ha ricevette una telefonata dal Vaticano. “Sua Santità vorrebbe vedere il film” gli fu spiegato, a proposito di Papa Giovanni Paolo II. “Ripresi l’aereo e tornai indietro” ha rivelato l’attore, aggiungendo che il Pontefice avrebbe anche voluto incontrare anche Nicoletta Braschi, protagonista insieme a lui della pellicola. L’attrice, però, non poté fare ritorno da Los Angeles a causa di un piccolo problema con l’aereo per cui il dottore l’aveva invitata a non ripartire. “Abbiamo visto insieme il film, un’emozione incredibile” ha raccontato Roberto Benigni. “Vedere il film seduto accanto al Papa” ha detto, racchiudendo in poche parole l’evento straordinario. “Si è commosso, mi ha detto che conosceva profondamente quel dolore, ha avuto parole straordinarie” ha rivelato l’artista. Per poi aggiungere che è stato uno dei momenti che restano per sempre.

 

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi
Roberto Benigni insieme alla moglie, la celebre attrice Nicoletta Braschi (fonte getty)

Un episodio davvero straordinario, un retroscena incredibile.