Claudio Amendola, ieri e oggi: com’è cambiato l’attore

Com’è cambiato da ieri a oggi l’attore Claudio Amendola: in questo articolo vi mostriamo la sua trasformazione

claudio amendola ieri
Claudio Amendola, ieri e oggi: com’è cambiato l’attore (Fonte: Instagram)

Claudio Amendola è uno degli attori più amati del cinema e della televisione italiana. L’attore è figlio di Ferruccio Amendola, anch’egli attore ma soprattutto doppiatore, e Rita Savagnone. Nel corso della sua carriera ha recitato in tantissimi film e serie tv amatissime dagli italiani. È sposato con Francesca Neri, anche lei attrice e produttrice cinematografica. La coppia ha avuto un figlio, Rocco, nato nel 1999. Nel settembre 2017, Amendola è stato colto da un infarto improvviso e grazie alla moglie Francesca è riuscito ad arrivare in tempo in ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto cardiochirurgia del Policlinico Umberto I a Roma. L’attore è stato dimesso poi il giorno dopo essendo fuori pericolo. In seguito al malore, l’attore ha smesso di fumare ed ha perso 12 chili, uscendo dal rischio di un successivo infarto fatale.

Claudia Amendola, ieri e oggi

La carriera di Claudio Amendola è molto lunga. L’attore ha fatto il suo esordio a diciannove anni con il ruolo del pugile ebreo Davide Sonnino nella miniserie TV Storia d’amore e d’amicizia del 1982. Ad essa sono seguiti ruoli principali nelle commedie italiane dei primi anni ottanta, come Amarsi un po’, Vacanze di Natale e Vacanze in America. Amendola è stato scelto per personaggi più drammatici in pellicole del calibro di Soldati – 365 all’alba, Ultrà e Mery per sempre. L’attore è poi passato per la prima stagione di fiction italiane alla metà degli anni novanta, fino a consolidare la sua fama in ruoli differenti e originali.

claudio amendola ieri
Amendola nel film “Mery per sempre” del 1989 (Fonte: Screen YouTube)

Da Mery Per Sempre del 1989 ad oggi n’è passata di acqua sotto i ponti. Come dimostra la foto sopra, nel film di Marco Risi l’attore era giovanissimo, aveva i capelli lunghi, castani e una corporatura robusta. La fisionomia ovviamente resta uguale, ma dall’89 ad oggi sicuramente sarà cambiato molto nel fisico di Amendola. È impossibile non riconoscere i cambiamenti. Gli anni passano per tutti, ciò nonostante l’attore romano riesce a mantenere il suo irresistibile fascino. Amendola è, insieme a Raoul Bova, Luca Argentero e altri, uno degli attori più affascinanti del cinema italiano.