“Una nuova me”, la trasformazione di Noemi: l’artista racconta come e perché è dimagrita

Noemi, artista acclamatissima, racconta in un’intervista a Vanity Fair la sua incredibile trasformazione che non è affatto solo fisica.

Noemi trasformazione
“Una nuova me”, la trasformazione di Noemi: la cantante racconta come e perché è dimagrita (Instagram)

Sarà tra i cantanti della categoria Big che calcheranno il palco del prestigioso Teatro Ariston durante l’imminente 71esima edizione del Festival di Sanremo. Noemi non ha certo bisogno di presentazioni, per lei parlano la sua carriera e i suoi straordinari successi. Una donna forte, la cui grinta traspare nei brani che canta e che non fa mistero dei motivi che l’abbiano spinta ad intraprendere il cammino della grande trasformazione che la vede protagonista in questo periodo. In un’intervista a Vanity Fair, l’artista ha raccontato a cuore aperto il suo percorso in tal senso sia dal punto di vista fisico che mentale.

Segui anche la nostra pagina Instagram—>>>clicca qui

Noemi, la confessione sulla trasformazione: “Chiudere gli occhi e ascoltarsi”

Raccontandosi come mai aveva fatto prima d’ora, Noemi ha spiegato le sensazioni provate durante questa trasformazione. “Ti piaci? Sei fuori fuoco? Succede. È capitato anche a me di perdermi. Di non riconoscermi più. E ho dovuto faticare. Tagliare i fili con il mio passato, per trovare una nuova me. Avevo bisogno di sentirmi in movimento. Sorvolare le voci che tanto, comunque sei, non vai bene”, spiega Noemi. “Burrosa? Dimagrisci! Scheletrica? Fortificati! Sposata? Sbagliata! Single? Sfigata! E invece c’è morbidezza nella magrezza. E potenza, nella fragilità. E maternità anche se non sei ancora madre. Chiudere gli occhi e ascoltarsi. E non accettare mai che qualcuno ti dica quando, se e come cambiare. Perché vai bene solo se vai bene a te. Ho iniziato a prendermi cura di me. E mi sono sentita a casa. In un mondo nuovo, dentro la mia pelle. Ma questa donna a cui sono arrivata l’ho trovata nella mia testa, prima che nei miei passi”. Ma come è stato raggiunto un risultato così strepitoso? Noemi si è affidata al metodo Tabata, un allenamento cardiovascolare molto intenso inventato negli anni ’90 da un esperto giapponese.

Noemi trasformazione
“Una nuova me”, la trasformazione di Noemi: l’artista racconta il suo cambiamento (Instagram)

Proprio in onore al dimagrimento raggiunto, che la fa apparire ancora più bella, Noemi ha intitolato il suo nuovo album “Metamorfosi”, che uscirà il prossimo 5 marzo.