Amici 20, scatta un duro provvedimento disciplinare: brutta notizia per quattro allievi

Amici 20, si mette male per quattro allievi del famoso talent: è scattato un durissimo provvedimento disciplinare. Ecco cosa è successo. 

amici 20 provvedimento
Si mette male per 4 allievi di Amici 20: ecco cosa è successo nel daytime di oggi, è scattato un durissimo provvedimento, una brutta giornata per i giovani

Amici 20 sta regalando, senza dubbio, tantissimo intrattenimento ai telespettatori. Il talent di Maria de Filippi va in onda su Italia 1 ogni pomeriggio, dopo Uomini e Donne. Oggi, giovedì 25 febbraio, nel daytime andato in onda alle ore 16.10, abbiamo assistito ad un pesante provvedimento disciplinare per i giovani allievi: i protagonisti di questa ventesima edizione hanno dovuto fare tre nomi alla produzione. Ma cosa è successo nel dettaglio? Il disordine nelle casette regna sovrano ed il programma ha deciso di intervenire! Vi spieghiamo tutto nel dettaglio.

Amici 20, scatta un duro provvedimento disciplinare: brutta notizia per quattro allievi

Nel daytime di oggi abbiamo assistito ad un durissimo provvedimenti disciplinare. La produzione ha chiamato e riunito i giovani allievi per mostrargli un video. La redazione ha mostrato agli allievi le condizioni delle ‘casette’. L’eccessivo disordine e confusione ha fatto letteralmente infuriare coloro che stanno dietro le quinte del talent. Diverso tempo fa i giovani furono richiamati per lo stesso motivo. La situazione si è ripresentata ed Amici ha deciso di prendere un provvedimento disciplinare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

“A voi fare tre nomi che indentificate i responsabili di questo disordine” è la richiesta fatta ai giovani allievi dalla produzione. I ragazzi hanno così dovuto fare tre nomi: hanno dovuto votare chi, secondo loro, era maggiormente responsabile di tale disordine. Il provvedimento per i ‘nominati’? Sospensione della maglia e nessuna esibizione in puntata, senza la presenza in studio.

Ibla, Alessandro e Aka7even sono stati i tre allievi ‘responsabili del disordine’, votati dai loro compagni d’avventura. Enula si aggiunge ai tre che ‘pagheranno’ il provvedimento: la giovane si è rifiutata di fare nomi e per questo motivo è stata ‘punita’ automaticamente.