Olesya Rostova non è Denise Pipitone: l’annuncio di Giacomo Frazzitta, avvocato di Piera Maggio

Olesya Rostova non è Denise Pipitone: l’avvocato di Piera Maggio, madre della bambina scomparsa nel lontano 2004, ha dato l’annuncio ai microfoni di Fanpage.

denise pipitone
Denise Pipitone non è la giovane ragazza spuntata in televisione russa in cerca dei genitori, Olesya Rostova. La notizia appena arrivata da Fanpage, a parlare è l’avvocato Giacomo Frazzitta

Il caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo, e Olesya Rostova, la giovane ragazza che in tv russa ha fatto un appello ai suoi genitori, sta tenendo tutti col fiato sospeso. Una storia, quella arrivata dalla Russia, che ha fatto parlare e sperare tanto non solo Piera Maggio, mamma di Denise, ma tutti i cittadini italiani che hanno preso a cuore la vicenda. Si è cercato di mettere un punto ad una storia così dolorosa, soprattutto per la famiglia Pipitone che ha perso la bambina scomparsa anni fa. L’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, ha deciso di partecipare a Let Them Talk, show russo che tratta la storia della giovane Olesya, solo per mettere un punto velocemente alla vicenda. E’ proprio Frazzitta a svelare un ultim’ora riguardo il caso: il legale ha fatto l’annuncio ai microfoni del portale Fanpage. Olesya Rostova non è Denise Pipitone.

LEGGI ANCHE: Piera Maggio, l’avvocato: “Depositata la documentazione alla Procura di Marsala”

Olesya Rostova non è Denise Pipitone: l’annuncio di Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio

La notizia è appena arrivata e riguarda il caso di Denise Pipitone. Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio, madre della bambina scomparsa nel 2004, ha comunicato un’importante notizia sul caso. Ai microfoni di Fanpage ha annunciato che Olesya Rostova non è Denise Pipitone.

La puntata dello show russo che tratta il caso, Let Them Talk, ha ospitato l’avvocato della donna. Frazzitta ha deciso di partecipare solo per mettere un punto alla vicenda. La puntata è stata registrata ieri, martedì 6 marzo: durante la registrazione, il legale, ha dato voce allo sgomento per come la vicenda sia stata gestita dalla televisione russa, si legge su Fanpage. La trasmissione sarà trasmessa oggi alle 18.45, ora italiana.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui