Domenica In, Mara Venier in lacrime per la morte di Carmela: “Era il mio punto di riferimento”

Mara Venier ha aperto il suo programma, Domenica In, in lacrime: la conduttrice saluta la sua collaboratrice storica, Carmela, morta a causa del Covid. 

mara venier lacrime
La conduttrice di Domenica In apre il programma in lacrime: Mara Venier è distrutta, è morta la sua collaboratrice storica

Oggi, domenica 18 aprile 2021, è in onda un nuovo appuntamento con Domenica In. Mara Venier è tornata in diretta con il suo show d’intrattenimento in onda su Rai Uno. E’ il contenitore domenica più longevo della televisione italiana. Non una domenica qualunque però quella di oggi: la conduttrice ha iniziato il programma in lacrime. Una sua collaboratrice storica, un’amica per tutti coloro che lavorano nel dietro le quinte di Domenica In, è passata a miglior vita dopo aver lottato contro il Coronavirus. Mara Venier è distrutta: ecco le sue parole in diretta.

Segui anche il nostro canale ufficiale Instagram per essere sempre aggiornato–>> CLICCA QUI 

Domenica In, Mara Venier in lacrime per la scomparsa di Carmela: “Era il mio punto di riferimento”

Domenica In oggi domenica 18 aprile è cominciato con il saluto a Carmela. Una collaboratrice dello show condotto da Mara Venier è passata a miglior vita dopo aver lottato contro il Covid.

La conduttrice, in lacrime, ha aperto il suo show con queste parole: “Oggi è una giornata infinitamente triste. Una nostra collega, un’amica, una persona alla quale volevamo molto bene, Carmela, in questi giorni è venuta a mancare per il Covid. Aveva poco più di 50 anni. Abbiamo sperato fino all’ultimo ce la potesse fare. Non è stata solo la gobbista di Mara Venier, Carmela per me era molto di più. Era il mio punto di riferimento. Era la più brava che ci sia mai stata, mi voleva tanto bene. Siamo qui, tutti molto emozionati, disperati oggi”. 

Leggi anche Domenica In, tutti gli ospiti del 18 aprile

Carmela è stata al fianco di Mara Venier per 30 anni, ha raccontato la conduttrice distrutta per la perdita. Tutti i cameraman, i tecnici, hanno giunto le mani in segno di preghiera in diretta. Domenica In piange la storica collaboratrice: “I suoi occhi saranno sempre avanti a me” ha concluso la conduttrice.