Non è l’Arena, malore per Massimo Giletti: il conduttore vittima di un forte dolore addominale

Massimo Giletti durante Non è l’Arena domenica 18 aprile è stato vittima di un malore: ecco cosa è successo al noto conduttore di La7. 

massimo giletti non è l'arena
Fortissimo dolore addominale per il conduttore di Non è l’Arena che soffre solitamente di coliche: la notizia arriva da Fanpage

Domenica 18 aprile 2021, i telespettatori di Non è l’arena si sono preoccupati per il presentatore. Massimo Giletti, il conduttore dello show, durante la puntata è apparso sudato ed affaticato. Era in collegamento con l’ex funzionario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Francesco Zambon, ed i giornalisti Sandra Amurri e Luca Telese, quando ha mandato la pubblicità per fermarsi un attimo. “Non so se riesco ad andare avanti” ha detto il conduttore una volta ritornato in studio dai suoi ospiti con la fronte bagnata dal sudore. Fanpage ci rivela cosa è successo, in diretta,  a Massimo Giletti durante il suo Non è l’arena.

Leggi anche Massimo Giletti affaticato e sudato a Non è L’Arena: “Non so se riesco ad andare avanti”, cos’è successo

Non è l’Arena, malore per Massimo Giletti: il conduttore vittima di un forte dolore addominale

Massimo Giletti durante Non è l’Arena ieri, domenica 18 aprile, è apparso ai telespettatori piuttosto affaticato. Costretto a mandare la pubblicità durante il collegamento con Zambon ed i due giornalisti Amurri e Telese, è tornato in onda visibilmente sudato. Ma cosa è successo al conduttore in diretta durante il suo Non è l’Arena? E’ il portale Fanpage a rivelare cosa è successo nello specifico al presentatore. Massimo Giletti, a quanto pare, ha avuto un forte mal di stomaco. Si legge che è stato vittima di un forte dolore addominale: Massimo Giletti di solito, scrive Fanpage, soffre anche di coliche. Con il passare del tempo, nella seconda parte della trasmissione, le condizioni di salute del conduttore sono migliorate: ora Giletti sta bene, sottolinea Fanpage.

Segui anche il nostro canale ufficiale Instagram per essere sempre aggiornato–>> CLICCA QUI