Francesca Fioretti si racconta in un libro: “Per Vittoria, per Davide, per me”

Francesca Fioretti annuncia il suo libro su instagram: “Questa è la mia storia”, di cosa parlerà.

Francesca Fioretti
Ha annunciato la realizzazione del suo libro: “Per Vittoria, per Davide, per me”

Modella e attrice Italiana, Francesca Fioretti è divenuta particolarmente nota al pubblico per aver preso parte al Grande Fratello nel 2009. E’ riuscita ad arrivare quasi fino alla fine, infatti, l’ex concorrente è stata eliminata in semifinale.

Sappiamo, la sua vita è stata colpita da un terribile lutto, la scomparsa del suo amato, Davide Astori, morto nel 2018. La coppia ha avuto una bellissima bambina, Vittoria, nata nel 2016. Ora, Francesca è pronta a raccontarsi in un libro, e ne ha dato notizia sui social: “Questa è la mia storia”.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagam per essere sempre aggiornato–>> clicca qui

Francesca Fioretti si racconta in un libro: “Questa è la mia storia”

Francesca Fioretti è stata colpita dalla perdita del suo amato, Davide Astori ha perso la vita nel 2018. La coppia ha avuto una bellissima figlia, di nome Vittoria, nata nel 2016. La modella, in questi anni, è sempre stata molto riservata, e ha sempre cercato di mantenere il silenzio, un silenzio doloroso, ma per lei necessario.

Ma Francesca ha deciso di raccontarsi, e ha svelato sui social, attraverso il suo canale instagram la realizzazione di un suo libro, “Io sono più amore”: “Ho spesso pensato di scrivere la mia storia, la nostra storia. Tutte le volte che ci ho pensato, ho pensato che non avrei saputo da dove iniziare… le cose da dire non so riducibili ad un libro. Questo libro sarà tante cose, raccoglierà il mio mutamento… sarà un modo per vivere ancora una volta il distacco, per liberarmi… Scrivo questo libro per tre persone, e per due sole ragioni.: per Vittoria, per Davide, per me… “.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Fioretti (@francesca_fioretti)


L’attrice ha così deciso di raccontarsi, e raccontare la sua storia, cancellando il silenzio con le parole, per ‘non dimenticare mai nulla, per vivere ancora’.