Coronavirus, il commissario Figliuolo: “Entro fine settembre raggiungeremo l’immunità”

Il commissario Figliuolo, in diretta a “Dritto e Rovescio”, ha fatto un annuncio sul Coronavirus: “A fine settembre raggiungeremo l’immunità”

figliuolo coronavirus
Coronavirus, il commissario Figliuolo a Dritto e Rovescio: le sue parole (Fonte: Screen Mediaset Play)

Il Covid-19 continua a circolare nel nostro paese e di conseguenza continua essere un pericolo per gli italiani. Il numero dei contagi, nelle ultime settimane, è calato leggermente, ma resta comunque alto. L’unica arma per combattere la pandemia è rappresentata dal vaccino. La campagna vaccinale è iniziata in tutta Europa il 27 dicembre 2020. L’Italia all’inizio è andata abbastanza a rilento, ma adesso la campagna vaccinale sembra procedere spedita. Dopo aver vaccinato gli operatori sanitari e scolastici, gli over 80 e 60, in questi giorni si sta proseguendo con gli over 50. Il governo spera di poter vaccinare la maggior parte della popolazione entro l’estate e raggiungere l’immunità di gregge. In questo modo si tornerà presto alla normalità.

Coronavirus, le parole del commissario Figliuolo

Il commissario Francesco Paolo Figliuolo, già comandante logistico dell’Esercito italiano dal 2018, è dal 1º marzo 2021 commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19. Il generale è stato ospite questa sera a Dritto e Rovescio, programma in onda in prima serata su Rete 4. Il commissario straordinario ha dichiarato che la campagna vaccinale procede spedita e il paese sta man mano raggiungendo gli obiettivi previsti. “Sono soddisfatto” – ha dichiarato Figliuolo – “A giugno ci sarà un incremento dei vaccini e recupereremo il ritardo. Maggio è un mese di transizione. A giugno arriveranno tra 20-25 milioni di dosi. Sono confidente”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @drittoerovesciotv


Il generale Figliuolo, interpellato dal conduttore della trasmissione, ha fatto un annuncio importante: “La nostra missione è portare a compimento il piano vaccinale. Entro luglio abbiamo l’obiettivo di vaccinare il 60% della popolazione. L’obiettivo è raggiungere l’immunità di gregge entro fine settembre”.

Da lunedì inizieranno le prenotazioni per le persone over 40: “Siamo all’88 percento con gli over 80 e al 75 per cento per gli over 70”. Figliuolo ha poi annunciato che da giugno inizieranno a vaccinare anche le aziende e il conduttore ha aggiunto: “Questa è una bella notizia!“.