“Un minuscolo neo che diventa qualcosa di brutto”: Luca Vezil mostra i passaggi dell’intervento

Luca Vezil si mostra sui social dopo il piccolo intervento subito: “Un minuscolo neo che diventa qualcosa di brutto”.

Luca Vezil
Luca Vezil mostra sui social i vari passaggi dell’intervento

Luca Vezil, il fidanzato di Valentina Ferragni, ha mostrato sui social alcuni scatti, dopo aver subito, come lui ha descritto, un piccolo intervento. Ha pubblicato diverse immagini, scrivendo dettagliatamente in didascalia quanto successo.

Infatti, l’uomo ha dovuto fare i conti con un minuscolo neo: “E’ un giorno importante per me”, scrive Vezil. E quindi, ha voluto riportare la sua esperienza, anche per dare un messaggio importante a tutti coloro che lo seguono, ovvero quello di prevenire.

Segui anche il nostro canale ufficiale instagram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui

“Un minuscolo neo che diventa qualcosa di brutto”: Luca Vezil manda un importante messaggio

Nelle ultime ore, Luca Vezil ha pubblicato degli scatti social, in cui si mostra con una piccola fascia al braccio, dopo aver subito un intervento. Sembrerebbe, quasi, che Vezil si sia mostrato nel momento esatto dopo aver fatto il vaccino per il coronavirus, ma così non è. Infatti, in didascalia, lui lo spiega, specificando nei minimi dettagli quanto accaduto.

No, non è già arrivato il giorno del mio vaccino ma è un giorno altrettanto importante per me. Ve ne ho già parlato ma non smetterò di farlo, se ne parla troppo poco per l’importanza che ha e io ci tengo in particolar modo che passi questo messaggio. pensate a un piccolo, minuscolo, neo, che cambia, quasi impercettibilmente, diventa qualcosa di brutto e porta ad un tumore maligno, il tutto senza sintomi. È così che si comporta il melanoma, questo è il suo nome… La prevenzione è infatti l’arma più forte che abbiamo…“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Vezil (@lucavezil)


Luca Vezil ha spiegato, in didascalia, di aver subito questo intervento, mostrando i vari passaggi che hanno seguito. Ha mandato un messaggio chiaro e forte, la prevenzione è importante, anzi, è l’arma più forte che abbiamo. Per fortuna, tutto è andato per il verso giusto, e subito dopo, e come lui stesso ha riportato, è andato a mangiare un bel gelato.