Denise Pipitone, a Quarto Grado la guardia giurata: “Ho riconosciuto la donna che accompagnava Danàs”

A Quarto Grado la guardia giurata che filmò la bambina somigliante a Denise a Milano: “Ho riconosciuto la donna che accompagnava Danàs”.

Denise
Denise Pipitone, la guardia giurata: “Ho riconosciuto la donna che era con Danàs” (Mediaset Play)

Continuano ad emergere particolari shock riguardo alla scomparsa di Denise Pipitone: da ben 17 anni ormai, non si sa che fine abbia fatto la figlia di Piera Maggio. Nonostante tutto il tempo che è passato, nell’ultimo periodo sta venendo fuori una miriade di indizi e segnalazioni.

Leggi anche—->>Denise Pipitone, arriva una testimonianza su Anna Corona: è accaduto nel giorno della scomparsa

Di queste, la prima importante in ordine di tempo fu sicuramente quella della guardia giurata Felice Grieco che il 18 ottobre del 2004, poco più di un mese dopo la scomparsa, girò un video a Milano in cui si vedeva una bimba somigliante a Denise. La piccola era insieme a una rom che la chiamava Danàs. L’uomo chiamò la polizia ma la bambina fu portata via prima che potesse essere fermata. Di quella donna rom si sono perse le tracce, ma a tal proposito Grieco ha fatto una dichiarazione davvero inaspettata alla trasmissione Quarto Grado, in onda stasera.

Segui anche la nostra pagina Instagram—->>clicca qui

Denise Pipitone, a Quarto Grado le dichiarazioni shock della guardia giurata

“Chiamai prima mia moglie, subito dopo la polizia chiesi di poter intervenire con una scusa, ma mi fu detto di aspettare il loro intervento. Feci anche il famoso video, mi dissi che almeno così avevano una faccia da riconoscere, da controllare”, ha raccontato in più occasioni Grieco.

Leggi anche—–>>>Denise Pipitone, spuntano altre intercettazioni tra Jessica e Anna Corona: “Hai dichiarato che eri in casa?”

Questa sera, alla trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, l’uomo ha aggiunto un particolare inaspettato che riguarda la donna rom che era con la bambina a Milano. “Qualche giorno fa ho avuto una segnalazione da una signora che vuole rimanere anonima, mi ha inviato un link di un articolo che parla di rom. C’erano delle persone e io tra queste ho riconosciuto la donna di Milano, quella che accompagnava la piccola Danàs a Milano. È inconfondibile, io ricordo le facce. Ho subito segnalato a chi di dovere e ho formalizzato il riconoscimento”.

Denise
Caso Denise Pipitone, a Quarto Grado la guardia giurata: “Ho riconosciuto la donna che accompagnava Danàs” (Mediaset Play)

Se si riuscisse a risalire all’identità della donna, sarebbe sicuramente importantissimo ai fini delle indagini.