Vite al Limite, era dimagrita 100 chili dopo l’intervento: tragico epilogo, vero e proprio dramma

Una delle storie di Vite al Limite con una fine tragica, una delle morti avvenute dopo l’intervento grazie al quale aveva perso 100 chili.

Vite al Limite intervento
Vite al Limite, aveva perso 100 chili dopo l’intervento: tragico epilogo, vero e proprio dramma (Youtube)

Tante le storie che sono state raccontate a Vite al Limite in questi anni: il programma che dal 2012 racconta casi di obesità e la battaglia dei pazienti per sconfiggere questa grave patologia ha aiutato tante persone restituendo loro una nuova vita.

My 600-lb Life, nome originale del format di TLC, da noi va in onda su Real Time. Il suo protagonista indiscusso è il celebre chirurgo iraniano Younan Nowzaradan a cui si affidano i pazienti nella speranza di poter dire addio alla grande solitudine che il più delle volte li accompagna e da cui dipende spesso la loro triste condizione.

Storie molto toccanti, spesso a lieto fine. Purtroppo, però, non sono mancati casi che non si sono risolti nel migliore dei modi: sono sei in tutto i pazienti che dopo il loro percorso a Vite al Limite sono morti, primo fra tutti quello di Sean Milliken, californiano di 29 anni morto a febbraio del 2019.

Segui anche il nostro canale INSTAGRAM: vi regaliamo scoop, meme e intrattenimento! CLICCA QUI

Vite al Limite, è morta dopo l’intervento: nessuno avrebbe potuto immaginare cosa sarebbe successo

Kelly Mason è una dei pazienti che avevano affrontato un percorso di riabilitazione in Vite al Limite. La donna era arrivata a pesare più di 300 chili: una condizione pericolosissima per la salute che l’aveva spinta a chiedere aiuto al dr Nowzaradan partecipando alla settima stagione del programma. “Vivo giorni terribili, ogni passo è una tortura ma non riesco a smettere di mangiare” aveva detto.

Leggi anche——>>Vite al Limite, ha perso più di cento chili: il dramma che ha segnato la sua vita

Ma Kelly soffriva di patologie tutt’altro che trascurabili: diabete, pressione alta, reflusso, artrite e difficoltà respiratorie. Seguendo una dieta prima dell’intervento, aveva perso circa 50 chili e dopo l’intervento di bypass gastrico ne aveva persi altri 100.

Vite al Limite intervento
Vite al Limite, era dimagrita 100 chili dopo l’intervento: tragica conclusione, vero e proprio dramma (Youtube)

Purtroppo, Kelly è morta mentre dormiva a causa di un arresto cardiaco il 15 febbraio 2019.