Quanto guadagnavano le ragazze di Non è la Rai? Svelato il mistero, spunta fuori la cifra

Sapete quanto guadagnavano le ragazze di “Non è la Rai”? Finalmente dopo tanti anni è stato svelato il mistero: ecco la cifra

ragazze non è la rai
Quanto guadagnavano le ragazze di Non è la Rai (Fonte: Screen Mediaset Play)

Non è la Rai è stato un programma televisivo italiano diretto e ideato da Gianni Boncompagni insieme ad Irene Ghergo. La trasmissione è andata in onda dal 9 settembre 1991 al 30 giugno 1995 per un totale di quattro edizioni. Il programma è stato un vero e proprio fenomeno di costume degli anni novanta. I protagonisti del varietà erano balletti, giochi telefonici e canzoni, eseguiti da un gruppo di ragazze adolescenti. La prima edizione del programma è stata condotta da Enrica Bonaccorti, la seconda da Paolo Bonolis e le ultime due da Ambra Angiolini.

La trasmissione ha il merito di aver lanciato personaggi importanti del mondo del teatro, della musica, del cinema e della televisione. Alcune delle protagoniste dello show hanno iniziato lì le loro carriere di attrici, cantanti, conduttrici televisive e attrici comiche. Tra queste ricordiamo sicuramente Laura Freddi, Alessia Mancini, Alessia Merz, Antonella Elia, Antonella Mosetti, Sabrina Impacciatore, Claudia Gerini, Miriana Trevisan, Maria Monsè e la già citata Ambra Angiolini.

LEGGI ANCHE: Non è la Rai, vi ricordate Emanuela Panatta? Com’è diventata e cosa fa oggi

Quanto guadagnavano le ragazze di Non è la Rai

Non è la Rai è stato uno dei programmi di maggior successo degli anni novanta. È stato un vero e proprio fenomeno di costume ed ha lanciato moltissime attrici, cantanti e comiche. Ambra Angiolini, Antonella Elia, Claudia Gerini, Miriana Trevisan sono solo alcune delle donne che devono molto del loro successo al programma ideato e diretto da Gianni Boncompagni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Yvonne Scio (@yvonnescio)


Ma sapete quanto guadagnavano allora le ragazze di Non è la Rai? Solo adesso è stato svelato il ‘mistero’. In un’intervista rilasciata da Alessia Di Francescantonio, una delle ragazze del programma, ad un sito omonimo, la donna ha svelato: “Da contratto Mediaset noi avevamo una paga base uguale per tutte e poco più alta per 15-20 ragazze che avevano un contratto in esclusiva. Parliamo di 100.000 lire e 150.000 per chi aveva l’esclusiva. Ma i guadagni veri arrivavano dalle serate”.